fbpx
NewsTech

Motorola lancia il primo telefono cordless compatibile con Alexa

Il Wireless Home Telephone di Motorola sarà il primo al mondo a supportare l'assistente vocale Alexa.

Nell’interessante programma di Motorola per l’IFA 2018 troviamo il primo Wireless Home Telephone della società con supporto ad Alexa. Il device sarà il primo della sua categoria ad integrare il popolare assistente vocale di Amazon, aprendo la strada a decine di nuove funzionalità e consentendo ad un più ampio pubblico di poter usufruire delle feature di comando vocale offerte da Alexa.

In attesa di poter vedere con i nostri occhi il nuovo prodotto di Motorola in quel di Berlino, scopriamo come funziona e in che modo opererà l’assistente virtuale.

Motorola: Alexa invade le nostre case

Nei piani di Motorola c’è l’intenzione di indirizzare il suo progetto ai miliardi di utenti che ogni giorno utilizzano il proprio telefono di casa per entrare in contatto con i propri cari e di avvantaggiare quegli stessi utenti con l’inedito comparto di funzionalità che può garantire Alexa.

Così, da un semplice comando quale “Alexa, chiama Erika” potremo avviare istantaneamente una telefonata senza dover ricorrere al tastierino fisico del telefono cordless. Ciò che potremo fare con il Wireless Home Telephone di Motorola – e che non potremo fare con un comune cordless – è controllare gli altri dispositivi compatibili con Alexa o controllare ogni apparato della casa tramite il supporto ai device smart home, come accendere le luci o chiudere le tende.

In tal modo il telefono potrà essere impiegato per qualsiasi tipo di utilizzo casalingo: per aggiungere oggetti alla lista della spesa, prenotare un taxi, controllare l’aspirapolvere o regolare la temperatura della stanza. Finché ci sarà una skill di Alexa che vi permetterà di eseguire queste operazioni, allora il Wireless Home Telephone di Motorola sarà l’unico dispositivo di cui avrete bisogno.

Il device sarà disponibile verso la fine del 2018. Chi parteciperà all’IFA di Berlino potrà dargli uno sguardo ravvicinato recandosi al SGW Global di Showstoppers, presso lo Stand 239 della Hall 26.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker