fbpx
CulturaScienza

Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano: il programma di gennaio

Per il weekend del 22 e 23 gennaio il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano presenta numerose attività impedibili. Dalla Digital Zone YOU&AI al nuovo laboratorio Future Inventors passando per le visite guidate alle Gallerie Leonardo e al sottomarino Enrico Toti.

Un weekend al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano: ecco cosa non perdersi

Tante attività e visite guidate per il weekend 22-23 gennaio al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci che presenta un ricco programma per adulti e bambini. 

Sabato e domenica dalle ore 9.30 alle ore 18.30 sarà possibile visitare il Museo e prenotarsi per provare Future Inventors, il laboratorio interattivo recentemente inaugurato dedicato all’apprendimento delle STEM attraverso la sperimentazione di suoni e immagini, e la Digital Zone YOU&AI, un ambiente digitale per migliorare il dialogo e il coinvolgimento del pubblico sul tema dell’intelligenza artificiale.

Sono previste inoltre le visite guidate gratuite alla sezione Trasporti e quelle a pagamento alle Gallerie Leonardo, la più grande esposizione al mondo dedicata a Leonardo da Vinci, e all’interno del sottomarino Enrico Toti. Non mancano poi le attività per i più piccoli nell’i.lab Alimentazione dove scoprire come preparare il gelato o fare esperimenti con i diversi cibi.

Esposizioni e mostre permanenti incluse nel biglietto d’ingresso

Sempre accessibili le esposizioni permanenti, dall’Area Spazio con il frammento di Luna al padiglione Ferroviario con le locomotive di altri tempi, dai grandi velieri agli aerei pionieri del volo nel padiglione Aeronavale, fino alla nuova area espositiva Mosaico tecnologico che racconta la storia della modernizzazione del Paese nel secondo Novecento attraverso l’evoluzione delle infrastrutture a rete, lo sviluppo del sistema industriale e l’avvento della società dei consumi.

Incluso nel biglietto del Museo si possono inoltre ammirare I Sette Savi, gruppo scultoreo costituito da sette sculture realizzate da Fausto Melotti, da poco esposto nel giardino del primo Chiostro del Museo, visitare l’esposizione permanente Fragility and Beauty – recentemente rinnovata – per vedere il nostro pianeta con gli occhi dei satelliti e capire quanto questi strumenti possano contribuire a monitorare i cambiamenti e a salvaguardare l’ambiente e la mostra temporanea Sociocromie, curata dall’architetto e designer Giulio Ceppi e dedicata al valore storico e sociale del colore.

Tutte le attività dei laboratori e le mostre temporanee e permanenti sono incluse nel biglietto d’ingresso al Museo.

Il programma completo per grandi e bambini

Tutte le attività nei laboratori hanno la prenotazione obbligatoria al momento dell’acquisto del biglietto d’ingresso

I.LAB FUTURE INVENTORS

Sound art – dai 9 anni

Tra sensori ed elettronica mettiamoci alla prova con nuovi strumenti musicali. Proviamo a interagire con l’installazione “Lines” come compositori esperti e muoviamoci nello spazio per creare la nostra melodia. Con l’aiuto di uno spettrogramma e un microfono osserviamo i suoni e proviamo a produrne di nuovi.

Sabato 22 e domenica 23 | ore 11.30, 14 | Durata 45 minuti

Proiezioni interattive – dai 9 anni

Scopriamo come interagire con le immagini usando i movimenti del nostro corpo. Attraverso l’installazione artistica “Cooperative Aesthetics” sperimentiamo il mondo digitale in una dimensione estetica condivisa tra i partecipanti.

Sabato 22 e domenica 23 | ore 10, 15.30, 17 | Durata 45 minuti

I.LAB ALIMENTAZIONE

Gelato per tutti i gusti – dai 6 anni

Sperimentiamo come si prepara il gelato, che cosa contiene e perché è così cremoso. Mescoliamo gli ingredienti e scopriamo a che cosa servono aria e freddo nella sua preparazione.

Sabato 22 e domenica 23 | ore 14 e 17 | Durata 45 minuti

Esplosioni di colori – dai 6 anni 

Facciamo esperimenti con latte, olio, caramelle e tanti altri cibi. Osserviamo perché i liquidi non si mescolano, le sostanze non si sciolgono e le schiume esplodono. 

Sabato 22 e domenica 23 | ore 11.30 e 15.30 | Durata 45 minuti

DIGITAL ZONE

You&AI – dai 14 anni

Sperimentiamo tre diversi scenari in cui l’Intelligenza Artificiale è protagonista. Ascoltiamo i punti di vista di diversi esperti, proviamo ipotetiche app per trovare l’anima gemella, migliorare il nostro aspetto, vigilare la criminalità e controllare i campi di accoglienza con il riconoscimento facciale. Immergiamoci nella simulazione di una città nel 2030 e sperimentiamo un servizio di trasporto con un veicolo a guida autonoma.

Sabato 22 e domenica 23 | ore 10, 12, 15 e 17  | Durata 45 minuti

NUOVA AREA ESPOSITIVA 

MOSAICO TECNOLOGICO – Reti, industrie e consumi nell’Italia moderna

Visita libera

Mosaico tecnologico è la nuova esposizione permanente dedicata ai paesaggi tecnologici che hanno caratterizzato la modernizzazione del Paese nel secondo Novecento, con particolare riferimento all’evoluzione delle infrastrutture di rete, allo sviluppo del sistema industriale e all’avvento della società dei consumi.

Oggetti di uso comune che hanno popolato le nostre case accompagnando i cambiamenti della società, insieme ad esempi provenienti da ambiti tecnologici diversi, si presentano come tessere di un grande mosaico, a rappresentare passaggi significativi alla base del nostro modo di vivere attuale.

Una nuova esposizione che arricchisce l’offerta del Museo e riporta attenzione sulla dimensione storica, ancora più preziosa oggi, all’inizio di una nuova riflessione che guarda al nostro futuro.

Nel complesso di circa 200 oggetti, con icone delle collezioni museali (l’Olivetti ELEA 9003 e il frontale Fiat nuova 500) e nuove acquisizioni, spicca il Quadro Sinottico Snam, impiegato dal 1985 al 2012 nel Centro di Dispacciamento di San Donato Milanese per gestire la rete di trasporto del gas naturale in Italia. 

Questa esposizione storica è stata realizzata grazie alla main sponsorship di Snam, alla partnership istituzionale di Regione Lombardia, e alla partnership tecnica di Jannelli&Volpi e Mitsubishi Electric.

VISITE GUIDATE GRATUITE

C’ERA UNA VOLTA IL VIAGGIO – dai 5 agli 8 anni

Ascoltiamo storie di viaggi avventurosi in giro per il mondo e andiamo alla scoperta dei mezzi di trasporto più sorprendenti della nostra collezione. Tra carrozze, locomotive a vapore, razzi e grandi navi, viaggiamo con l’immaginazione verso luoghi e tempi che non conosciamo. Si tratta di un’esperienza particolarmente consigliata per tutta la famiglia.

Sabato 22 e domenica 23 | ore 11, 12, 14, 15 e 16 | Durata 45 minuti

VISITE GUIDATE A PAGAMENTO

GALLERIE LEONARDO DA VINCI – dai 9 anni

Scopriamo con un animatore scientifico la più grande esposizione al mondo dedicata a Leonardo da Vinci. Oltre 1300 mq e 170 modelli storici, opere d’arte, volumi antichi e installazioni per raccontare la figura e l’opera di Leonardo ingegnere, umanista e indagatore della natura.

Sabato 22 e domenica 23 | ore 10, 11.30, 14 e 16 | Durata 80 minuti

Costo 10€ oltre al costo del biglietto di ingresso ed entrambi sono prenotabili direttamente sul sito web del Museo

SOTTOMARINO ENRICO TOTI – dai 6 anni

Varato nel 1967, il Toti è stato il primo sottomarino costruito in Italia dopo la Seconda Guerra Mondiale. Il suo compito era pattugliare le acque del Mediterraneo per individuare il passaggio di sottomarini sovietici. Nel 1997 compie il suo ultimo viaggio e dal 2005 è qui al Museo. Sali a bordo del Toti per rivivere le emozioni dei marinai durante la navigazione.

Tutti i finesettimana | ore 10, 10.40, 11.20, 12.00, 12.40, 14, 14.40, 15.20, 16.00, 16.40, 17.20 e 18.

Costo 20€ incluso il costo del biglietto di ingresso del Museo ed entrambi sono prenotabili direttamente sul sito web del Museo Nazionale di Scienza e Tecnologia di Milano.

Marco Brunasso

Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 29 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button