fbpx
CulturaNewsTech

[MWC 2017] D-Link offre soluzioni tecnologiche per una vita più sicura e connessa

Al MWC 2017 non poteva manca la multinazionale D-Link, che mostra numerosi prodotti appartenenti alla gamma M2M e 4G LTE. Seguendo gli sviluppi della tecnologia, D-Link sta al passo offrendo soluzioni per una migliore qualità di vita nelle cosiddette "smart city".

Anny Wei, presidente di D-Link Corporation, ha affermato: "Siccome il mondo delle connessioni continua a svilupparsi e a espandersi, le richieste di supporto tecnologico a favore di questo nuovo ecosistema sono in crescita. A D-Link abbiamo sviluppato prodotti come gli hot-spot LTE in-vehicle e connessioni dirette alle auto, e stiamo cercando di incontrare i nostri partner e i clienti durante il Mobile World Congress per parlare di come possiamo usare la nostra esperienza tecnica in queste aree, con l'obiettivo di continuare il nostro viaggio nel futuro del mondo connesso."

Vediamo insieme quali prodotti presenta D-Link all'evento: nell'ambito di connettività e sorveglianza, troviamo hotspot e connessioni LTE per avere accesso a fonti di informazione e intrattenimento, mentre le videocamere di sorveglianza con una ripresa nitida garantiscono una vita quotidiana più semplice e sicura.

Passando al mondo degli ambienti monitorizzati, D-Link fa uso della tecnologia LoRa, un network ad ampio raggio e a bassa potenza per monitorare luoghi come campus, ospedali e aziende. I prodotti LoRa, come il Gateway IOT, forniscono misure di sicurezza efficienti e risorse in grado di tracciare e controllare fattori ambientali come temperatura, emissioni di CO2 ed energia.

Non potevano mancare i veicoli connessi, grazie a Wi-Fi portatili e hotspot in-vehicle; la tecnologia D-Link, applicata a prodotti come OBD2 Tracker, può lavorare con videocamere e sensori GPS per monitorare e riportare il comportamento di coloro che sono all'interno dell'auto, per un viaggio più tranquillo e sicuro.

Arriviamo agli ultimi due ambiti, la connessione 4G+ LTE, sempre più veloce, applicata anche sulle auto. CAT6 300 Mbps mobile internet ne è un esempio, con accesso alla rete ovunque ci troviamo, a casa o in giro. Inoltre, si può accedere ai diversi file grazie al sistema Cloud. Altre soluzioni avanzate come LTE CAT9 Mobile Hotspot (DWR-937) e LTE CAT9 IAD (DWR-976) supportano l'accesso Internet ad alta velocità.

Infine sono presenti anche le soluzioni ibride, dovute all'aumento sempre maggiore di contenuti in rete. Per questo sono stati prodotti i router ibridi DSL+LTE per unire la rete 4G LTE mobile alla linea fissa a banda larga.

Una parte integrante dell'Internet of Things è il collegamento "machines to machines", ossia la possibilità di svolgere attività di raccolta dati da sensori remoti, effettuare pagamenti ovunque e altro ancora. Il lavoro è ancora più smart con i prodotti M2M di D-Link, che cavalca l'onda degli sviluppi tecnologici in questa epoca digitale.

Tags

Francesca Sirtori

Indielover, scrivo da anni della passione di una vita. A dispetto di tutti. Non fatevi ingannare dal faccino. Datemi un argomento e ne scriverò, come da un pezzo di plastilina si ottiene una creazione sempre perfezionabile. Sed non satiata.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker