fbpx
CulturaNewsTech

Netflix ha annunciato il supporto HDR per Windows 10

Netflix è fiera di annunciare la disponibilità del supporto High Dynamic Range (HDR) su Windows 10, sia per il browser Edge che per l'app Netflix. Con questo aggiornamento, gli utenti che dispongono di un device compatibile e di un piano premium avranno la possibilità di accedere ai contenuti offerti dal servizio in HDR.

Grazie a questo supporto, gli utenti avranno l'occasione di tuffarsi nelle spaventose profondità del Sottosopra di Stranger Things o di immergersi nei colori di Chef's Table! Le novità, però, non finiscono qua: ad oggi Netflix conta oltre 200 ore di intrattenimento in HDR e nel 2018 saranno disponibili sul mercato ancora più PC HDR in grado di supportare il sistema.

Questa novità è il risultato di una collaborazione pluriennale tra Netflix e numerosi partner del settore: i contenuti HDR sono distribuiti nel formato di codifica HEVC e richiedono un componente hardware per la loro protezione. I processori Intel, a partire dalla 7° generazione, integrano questo componente. Inoltre, sia Intel che Nvidia hanno sviluppato schede grafiche capaci di utilizzare fino a 10 bit per canale per visualizzare ciascuno dei colori primari RGB, presentando uno spazio colore decisamente più esteso. Infine, con l’arrivo di questi nuovi componenti sui PC consumer, Netflix e Microsoft hanno stretto una partnership per mettere insieme tutti i pezzi lato software. 

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button