fbpx
NewsVideogiochi

Il sorprendente legame tra Nintendo e Napoleone

Un mazzo di carte Hanafuda presenta il ritratto di Napoleone

Nintendo e Napoleone, sorprendentemente, hanno qualcosa in comune. Per saperne di più è necessario fare un passo indietro al 1889, anno di fondazione dell’azienda nipponica da parte di Fusajiro Yamauchi. All’epoca, l’attività principale del business di Nintendo era legata alla produzione delle Hanafuda, una particolare tipologia di carte da gioco giapponesi che negli anni hanno fatto la fortuna dell’azienda.

Napoleone protagonista del più famoso mazzo delle Hanafuda di Nintendo

La produzione delle Hanafuda è andata avanti per decenni e continua ancora oggi. Il mazzo di carte di maggior successo è stato il Daitouryou, termine nipponico che può essere tradotto come “presidente”. La confezione di questo particolare mazzo presentava un inconfondibile ritratto di Napoleone.

Ad oggi, non si conoscono le motivazioni della scelta di utilizzare la figura di Napoleone per questo mazzo che, nel corso degli anni è diventato iconico. Nintendo, nel 2015, decise di rendere omaggio a questo mazzo in occasione del 30° anniversario di Super Mario Bros realizzato una raffigurazione di Mario in versione Napoleone.

nintendo-napoleone

Le Hanafuda di Napoleone sono disponibili in 51 Worldwide Games

In occasione dell’anniversario dei 200 anni dalla morte di Napoleone, i giocatori potranno scoprire le Hanaguda con 51 Worldwide Games, disponibile per Nintendo Switch e Switch Lite. Si tratta di una ricca collezione di classici senza tempo. Il titolo raccoglie un gran numero di giochi, dall’antichità ai giorni nostri, proponendo tante ore di divertimento, anche in multiplayer, sia offline che online.

 
Offerta
Nintendo Switch Lite, Corallo
  • Nintendo Switch lite è una console compatta, leggera e con comandi integrati che espande la famiglia Nintendo Switch
  • La console è pensata per il gioco in mobilità
  • La confezione contiene la console e il caricabatterie

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button