fbpx
RecensioniRecensioni TechTech

La nostra recensione di Nokia X10: un nuovo piccolo arrivato

Un altro semplice dispositivo è arrivato, vediamo come si comporta

Dopo aver dato uno sguardo al fratello, oggi vi portiamo nel vivo della nostra recensione di Nokia X10 per parlarvi di un altro smartphone dal prezzo contenuto, ma dalle caratteristiche interessanti. Parliamo di uno smartphone equipaggiato con uno Snapdragon 480 5G, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibile. Si tratta di un prodotto sulla fascia medio-bassa, poco più di 300€, che però riesce comunque a tirare fuori qualcosa di buono. Nella sostanza è praticamente identico al Nokia X20, sebbene si differenzi per la fotocamera che, in questo modello, è leggermente inferiore. Andiamo, dunque, a vedere nel dettaglio di cosa parliamo e quello che cambia rispetto al modello X20.

Nokia X10 recensione

Nokia X10 recensione: uno stile non troppo ricercato

A livello estetico il Nokia X10 non si differenzia molto dal fratello X20. Non abbiamo particolari colori o forme: una livrea semplice, di colore scuro e niente di più. La parte posteriore è realizzata in plastica, anche se sembra abbastanza resistente. Sempre nella parte posteriore, trova spazio la fotocamera ZEISS che è leggermente inferiore rispetto al modello X20: nonostante presenti una buona stabilizzazione, abbiamo “solo” 48 MP.

Durante la nostra recensione di Nokia X10, abbiamo notato che la confezione è decisamente eco-friendly; al suo interno non troviamo il carica batterie, mentre è compresa una cover ecologica e una pellicola per lo schermo pre-applicata. Lo smartphone non è eccessivamente pesante, ma neppure così leggero, dal moment che parliamo di circa 220 grammi.

Fotocamera

Di che display parliamo?

Nokia X10 possiede un display LCD Full HD+ da 6,67”, la qualità non è malvagia, sia a livello di definizione che a livello di colori. La luminosità è buona ed è sufficiente anche con una buona luce esterna. Il refresh è abbastanza basilare, parliamo dei classici 60 Hz che non fanno di sicuro emozionare. Un altro punto che non ci ha colpito a pieno è il bordo del cellulare: i margini a schermo sono abbastanza vistosi e la cornice si nota non poco prendendo il cellulare in mano. Sempre nella parte frontale si mostra anche la fotocamera frontale, al centro dello schermo, in alto che non è eccessivamente vistosa.

Nokia X10 recensione: buone prestazioni, ottima autonomia

Concludiamo la nostra recensione di Nokia X10 con l’analisi delle sue prestazioni. Non si tratta certamente di uno smartphone per il game, ma più di un cellulare per l’uso di tutti i giorni. È equipaggiato con Android 11 e prevede un aggiornamento garantito per 3 anni. La gestione del multitasking è abbastanza buona, non abbiamo avuto difficoltà a gestire più applicazioni. Come accennato non si tratta di uno smartphone per il gioco, ma se volete concedervi qualche partita a qualche giochino più semplice, non abbiate paura, potete farlo senza problemi.

Ottima, invece, l’autonomia data dal mix di una batteria piuttosto ampia, da 4470 mAh e una buona gestione di potenza/utilizzo. Questo ci permette di arrivare tranquillamente a fine giornata senza troppi pensieri.

Se volete acquistare Nokia X10, potete farlo sul sito ufficiale.

Giulia Garassino

Ingegnere Aerospaziale da sempre amante di videogiochi e tecnologia. Cresciuta con Crash Bandicoot, Spyro e Metal Slug. Competitiva sugli FPS, non si lascia scappare platform, hack & slash e GDR. Il mio titolo preferito? Nier Automata. Il gioco su cui ho speso più ore? Battlefield, che domande! Eppure, una grandissima fetta del mio cuore è occupata da Fable, amore di vecchia data. Dimenticavo, ho provato così tante tastiere che, ad occhi chiusi, potrei dirvi che switch montano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button