fbpx
FeaturedNewsTech

Non mettete la vostra Apple Card in un portafoglio di pelle

Un avvertimento di Apple per coloro che ci tengono ad un look curato e intonso

La nuova Apple Card non è solo una carta digitale, ma anche una carta fisica fatta, invece che di plastica, di titanio. Un materiale che, per quanto alla vista e al tatto sia molto elegante, presenta però apparentemente un problema: non si sposa bene con un utilizzo nella ‘vita vera’. In particolare, Apple raccomanda, al fine di preservarne l’estetica come nuova, di non tenere la propria Apple Card in un portafoglio di pelle, e altre indicazioni apparentemente assurde.

Apple Card vs Portafoglio di pelle

In una guida alla pulizia postata dall’azienda di Cupertino, si raccomanda di non tenere a contatto la carta di titanio con la pelle e il denim. Il contatto prolungato, infatti, porterebbe ad una perdita di colore della carta che non può essere poi pulita via. È quindi possibile rovinare (almeno esteticamente) la carta semplicemente tenendola per troppo tempo in tasca dei jeans o nel solito portafoglio.

La guida consiglia anche di non tenere l’Apple Card a contatto con altre carte o con oggetti capaci di graffiare la superficie in titanio, come ad esempio delle chiavi. Per pulirla, inoltre, è necessario usare un panno in microfibra inumidito con alcol isopropilico.

carta di credito Apple

Insomma, un sacco di lavoro per quella che, nonostante l’estetica, dovrebbe essere semplicemente un carta di credito, capace di resistere alla vita di tutti i giorni. Forse un motivo in più per utilizzarne la versione digitale attraverso Apple Pay.

Tags

Giovanni Natalini

Chi mi conosce mi definisce come una persona 'entusiasta' e 'appassionata': scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi. A tempo perso, sto finendo una laurea magistrale in Ingegneria Elettronica.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker