fbpx
HardwareTech

Arriva NVIDIA GeForce RTX 4090. A 1.599 dollari

Gamer di tutto il mondo, è quel giorno dell’anno. Quello in cui NVIDIA presenta le nuove GPU con la serie GeForce RTX 40 che si prepara a prendere il posto della serie 30 nel cuore di tutti noi videogiocatori. Il prezzo però continua ad essere salato, con la RTX 4090 che sbarcherà sul mercato a 1.599 dollari.

NVIDIA GeForce RTX 40: cosa c’è di nuovo?

La serie GeForce RTX 40 è la prima ad essere basata sulla nuova architettura di NVIDIA, battezzata Ada Lovelace in onore della prima programmatrice della storia. Ci troviamo di fronte ad un enorme salto generazionale in termini di prestazioni ed efficienza, merito anche del rendering neurale e del ray-tracing in tempo reale.

L’era del ray-tracing RTX e del rendering neurale è in piena crescita e sta rivoluzionando il settore, la nostra nuova architettura Ada Lovelace rappresenta un’evoluzione che porta tutto al livello successivo – ha dichiarato Jensen Huang, fondatore e CEO di NVIDIA, in occasione del GeForce Beyond: Special Broadcast al GTC. – Ada offre un salto di qualità nelle prestazioni per i giocatori e apre la strada ai creator di mondi completamente simulati. Con prestazioni fino a quattro volte superiori rispetto alla generazione precedente, Ada stabilisce un nuovo standard per il settore.”

Ad accompagnare Ada Lovelace troviamo NVIDIA DLSS3, la nuova generazione del Deep Learning Super Sampling dell’azienda, basata sull’intelligenza artificiale e in grado di generare interi fotogrammi per aumentare la velocità e fluidità di gioco, superando i limiti della CPU.
Questa tecnologia verrà integrata nei motori di gioco più diffusi al mondo, come Unity e Unreale Engine, ricevendo il supporto dei principali sviluppatori di videogiochi al mondo che hanno in cantiere oltre 35 giochi e app in grado di sfruttare il DLSS3.

NVIDIA GeFOrce RTX 4090 prezzo

Tutto questo ci porta alle già citate RTX Serie 40, che sfruttano multiprocessori di streaming con una potenza di shader fino a 83 teraflops, oltre 2 volte superiore alla generazione precedente. Abbiamo poi gli RT Cores di terza generazione, con fino a 191 teraflops effettivi di ray-tracing, e il Tensor Core di quarta generazione, che arriva a 1,32 petaflop Tensor.
Lo Shader Execution Reordering (SER) migliora invece l’efficienza di esecuzione riprogrammando all’istante i carichi di lavoro di shading per utilizzare meglio le risorse della GPU. Il risultato? Prestazioni del ray-tracing tre volte superiori e il 25% di frame rate in più.
Debutta l’acceleratore di flusso ottica ADA, che consente a DLSS 3 di prevede il movimento di una scena, mentre i miglioramenti architetturali, abbinati alla tecnologia di processo TSMC 4N personalizzata, consentono di ottenere un salto fino a due volte superiore nell’efficienza energetica.
I doppi codificatori NVIDIA (NVENC) infine riducono i tempi di esportazione fino alla metà e offrono il supporto AV1, adotatto da OBS, Blackmagic Design DaVinci Resolve, Discord e tanti altri.

La nuova generazione di GPU NVIDIA, come anticipato, promette miglioramenti sul fronte del ray-tracing, con gli RT Core di terza generazione che offrono il doppio della qualità di resa dei fasci di luce e includono due nuove importanti unità hardware: un Opacity Micromap Engine, che accelera di due volte il ray-tracing della geometria alpha-test, e un Micro-Mesh Engine, che genera micro-mesh all’istante per garantire geometria aggiuntiva.

Portal con RTX

A sfruttare tutto questo sarà Portal con RTX, un DLC che porterà il ray-tracing all’interno dell’iconico gioco di Valve, reimmaginato dagli NVIDIA Lightspeed Studios usando Remix RTX.

Portal con RTX sarà disponibile gratuitamente a novembre, giusto in tempo per il 15° anniversario di Portal.

NVIDIA GeForce RTX 4090 e 4080: le nuove GPU di ultima generazione

NVIDIA GeForce RTX 4090 diventa oggi la GPU più veloce al mondo, con il DLSS 3 che la rende quattro volte più veloce della RTX 3090 Ti con DLSS 2. È inoltre fino a 2 volte più veloce nei giochi attuali, pur mantenendo lo stesso consumo energetico di 450W.
A bordo 76 miliardi di transistor, 16.384 core CUDA e 24 GB di memoria Micron GDDR6X ad alta velocità. Tutto questo per offrire oltre 100 fotogrammi al secondo nei giochi a risoluzione 4K.

La RTX 4090 sarà disponibile dal 12 ottobre a partire da 1.599 dollari.

In arrivo ci sono anche la RTX 4080 16GB e la RTX 4080, sul mercato a novembre rispettivamente a 1.199 e 899 dollari.

Le GPU GeForce RTX 4090 e 4080 saranno disponibili come schede personalizzate, compresi i modelli stock-clocked e factory-overclocked, presso i migliori fornitori di schede come ASUS, Colorful, Gainward, Galaxy, GIGABYTE, Innovision 3D, MSI, Palit, PNY e Zotac.
Le RTX 4090 e RTX 4080 (16GB) saranno inoltre prodotte direttamente da NVIDIA in edizioni limitate Founders per i fan che desiderano il design di NVIDIA.

Infine le GPU GeForce RTX Serie 40 saranno disponibili nei sistemi di gioco realizzati da Acer, Alienware, ASUS, Dell, HP, Lenovo e MSI.

Offerta
MSI NVIDIA GeForce RTX 3060 Ti GAMING X 8G LHR Scheda...
  • Scheda video GeForce RTX 3060 Ti con LHR lite hash rate
  • Twin Frozr 8 offre il ottimo equilibrio tra temperature fresche e ventole silenziose durante sessioni di gioco
  • Zero Frozr mantiene i fan fermi e mantiene il silenzio fino a quando non è necessario il raffreddamento

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button