fbpx
FeaturedRecensioniRecensioni TechTech

La recensione di OnePlus Nord. È lui il miglior smartphone di fascia media?

Ottime prestazioni, foto convincenti e l'ormai indispensabile display a 90 Hz: ecco cosa offre il nuovo device di OnePlus

OnePlus Nord recensione

OnePlus Nord è il primo smartphone dell’omonimo brand, nato con un doppio scopo: da un lato conquistare nuovi utenti, quelli che non sono disposti a spendere cifre astronomiche per un dispositivo mobile, dall’altro catturare nuovamente coloro che si erano innamorati di OnePlus agli esordi. In origine infatti l’azienda cinese era riuscita a catalizzare l’attenzione degli appassionati proponendo dispositivi estremamente validi a prezzi abbordabili. Poi le cose sono cambiate. La società è cresciuta e con lei la voglia di portare ai consumatori il meglio che il mercato potesse offrire. Sono quindi arrivati smartphone dai prezzi importanti, fino ad arrivare al recente OnePlus 8 Pro con i suoi 919 euro. 

OnePlus Nord quindi rappresenta un po’ un ritorno al passato, senza però sconfessare quanto fatto. Al contrario, l’azienda prende il meglio della sua tecnologia e la inserisce in un dispositivo compatto, performante e dal prezzo particolarmente appetibile: 399 euro. 

Non sapete ancora se acquistarlo o meno? Proviamo ad aiutarvi con questa recensione.

OnePlus Nord vs OnePlus 8 vs OnePlus 8 Pro

Prima di tuffarci nella recensione di OnePlus Nord cerchiamo di rispondere alla domanda più gettonata del momento: cosa cambia rispetto all’8 e all’8 Pro?

Di base abbiamo un display leggermente più piccolo che però ripropone la stessa frequenza di aggiornamento di OnePlus 8, ossia 90 Hz. Cambia poi il processore: niente super top di gamma ma comunque uno Snapdragon 765G che svolge in maniera egregia il suo lavoro. 
Qualche novità anche per il comparto fotografico che sì, somiglia molto a quello dell’8 ma con qualche differenza. L’ultragrandangolare passa infatti da 16 a 8 megapixel e viene aggiunga una fotocamera da 5 megapixel che si occupa della profondità di campo.

Sul fronte connettività invece vi segnaliamo la presenza del 5G. OnePlus Nord infatti è compatibile con le reti di ultima generazione, pronto per quando deciderete di sottoscrivere un abbonamento che lo comprenda o, semplicemente, per quando la vostra abitazione sarà coperta da questa tecnologia.

  OnePlus Nord OnePlus 8 OnePlus 8 Pro
Display 6.44″ AMOLED

2.400 x 1.080 (20:9)

90Hz refresh rate

Lettore d’impronta sotto il display

Corning Gorilla Glass 5

6.55″ AMOLED

2.400 x 1.080 (20:9)

90Hz refresh rate

Lettore d’impronta sotto il display

3D Corning Gorilla Glass

6.78″ AMOLED

3.168 x 1.440 (19.8:9)

120Hz refresh rate

Lettore d’impronta sotto il display

3D Corning Gorilla Glass

Processore Qualcomm Snapdragon 765G Qualcomm Snapdragon 865 Qualcomm Snapdragon 865
RAM 8GB / 12GB  8GB / 12GB 8GB / 12GB
Memoria 128GB / 256GB UFS 2.1 128GB / 256GB UFS 3.0 128GB / 256GB UFS 3.0
Fotocamere Posteriore:

48 MP  f/1.75 OIS, EIS

8 MP ultra-grandangolare, f/2.25, 119 gradi

5 MP per la profondità, f/2.4

2 MP macro, f/2.4

Frontale:

32 MP f/2.45

8 MP ultra-grandangolare f/2.45, 105 gradi

Posteriore:

48 MP, f/1.78 OIS, EIS

2 MP macro, f/2.4

16 MP ultragrandangolare, f/2.2, 116 gradi

Frontale:

16 MP, f/2.0 EIS

Posteriore:

48 MP, f/1.78 OIS, EIS

8 MP con zoom 3x f/2.44, OIS

48MP ultra-grandangolare f/2.2, 119.7 gradi

5 MP color filter, f/2.4

Frontale:

16MP, f/2.45 EIS

Un po’ anonimo ma qualità costruttiva al top

Esteticamente ha fatto breccia nel nostro cuore solo grazie alla colorazione Blue Marble. Le linee infatti non lo aiutano a distinguersi troppo dalla massa ma in compenso basta scegliere la tonalità giusta per catturare lo sguardo di chi vi circonda. Se invece è proprio l’anonimato che state cercando sappiate che esiste la variante Gray Onyx.

La sensazione di dejà-vù che accompagna la scocca del dispositivo non si ripresenta una volta ruotato. La parte frontale infatti propone un display Fluid AMOLED da 6,44 pollici con due fori sul lato. Ebbene sì, OnePlus Nord vanta due fotocamere frontali, il che si traduce in un doppio forellino che non tutti potrebbero gradire. Sappiate però che ci si abitua in fretta e, alla fine, non vi ricorderete nemmeno della sua presenza. 
Lo schermo ci riserva qualche altra gradita sorpresa: c’è una frequenza di aggiornamento di 90 Hz, per un’esperienza di utilizzo davvero fluida, e in più abbiamo 2048 livelli di luminosità, che gli consentono di adattarsi a qualsiasi condizione di luminosità in maniera eccelsa.

OnePlus Nord prezzo ufficialeNon dimentichiamo poi il lettore d’impronte sotto il display, davvero fulmineo, e la resistenza all’acqua, che però non viene accompagnata della certificazione IP68. Come accaduto in passato OnePlus ha cercato di contenere il prezzo del suo nuovo smartphone evitando di far pesare sull’utente finale il costo del certificato ma si è premurata comunque di rendere impermeabile il dispositivo. 

Due parole infine vorremmo spenderle sull’audio di OnePlus Nord, dotato di uno solo speaker e con la capsula auricolare che, nonotante l’ampiezza, non svolge la funzione di secondo altoparlante. Il risultato è un volume non particolarmente elevato ma in compenso la resa è più che discreta.

Un comparto fotografico convincente

OnePlus Nord si presenta con un comparto fotografico che sembra preso in prestito da OnePlus 8. Sul retro quindi ritroviamo il sensore principale Sony IMX586 da 48 megapixel con stabilizzazione ottica ed elettrica, un ultra-grandangolare – questa volta da 8 MP e non da 16 MP – e un obiettivo da 2 megapixel per le macro. In più abbiamo un sensore da 5 megapixel dedicato alla profondità di campo.

Sulla parte frontale invece OnePlus Nord raddoppia. Le fotocamere anteriori sono due: abbiamo il sensore Sony IMX616 da 32 MP e un grandangolo da 8 MP.

La resa è quella vista sul fratello maggiore: abbiamo fotografie nitide, con colori bilanciati e l’HDR che si comporta in maniera egregia. Anche al buio riusciamo ad ottenere scatti convincenti grazie ad una modalità notturna che svolge al meglio il suo dovere.

I selfie sono poi il punto forte di questo smartphone: le foto sono nitide e con colori bilanciati, perfette per non sfigurare sui vostri social di riferimento.

E i video? Arrivano a 4K con una stabilizzazione ottica ed elettronica che riesce a garantire risultati davvero eccellenti per un dispositivo di questa fascia.

NextGEN Gallery

Modifica
Cancella

OnePlus Nord recensione: le stesse performance di sempre

Naturalmente non possiamo aspettarci la stessa configurazione hardware presente sui top di gamma dell’azienda asiatica ma questo non significa che OnePlus Nord non sia all’altezza della situazione. Al contrario, con il suo Snapdragon 765G e gli 8 o 12 GB di RAM avrete tutta la potenza che vi serve, persino se siete gamer incalliti. A disposizione poi 128/256 GB di memoria interna, più che sufficienti ad ospitare dati ed applicazioni.

Promossa a pieno la connettività visto che a disposizione abbiamo anche le reti 5G oltre a WiFi dual-band, Bluetooth 5.1, NFC e GPS, mentre sul fronte batteria abbiamo 4.115 mAh che vi porteranno a fine giornata senza difficoltà. In più avete il Warp Charge 30T, la ricarica rapida di OnePlus che vi porta da 0 al 70% in circa 30 minuti.

Il software naturalmente è Android 10 con OxygenOS 10.5, accompagnato da 300 piccole ottimizzazioni che garantiscono la stessa fluidità vista su 8 e 8 Pro. In più ovviamente abbiamo tutte le comodità offerte dall’interfaccia proprietaria di OnePlus: ci sono la Zen Mode, il tema scuro, il Game Space e la possibilità di sdoppiare gli account con le app parallele.

OnePlus Nord: la video-recensione

OnePlus Nord: acquistarlo oppure no?

A 399 euro – o 499 euro se optate per la variante da 12/256 GB – è indubbiamente uno degli smartphone più appetibili del mercato. La qualità costruttiva, le ottime prestazioni, l’eccellente ottimizzazione software e il completissimo comparto fotografico lo rendono praticamente un must buy in questa fascia di prezzo.

Fjona Cakalli

Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button