fbpx
FotografiaRecensioniSoftware

Pixlr, editor immagini online e gratuito

Uno strumento fatto molto bene, con tutto quello che serve e qualche sorpresa

Pixlr è un servizio online formato da diverse offerte, tutte legate al mondo dell’immagine. I servizi principali sono un editor base, un editor avanzato e un servizio di scontorno gratuito con Intelligenza artificiale. Le offerte aggiuntive comprendono l’App di editing Pixlr Mobile, la versione desktop e Stock by Pixlr.

Ogni servizio è principalmente gratuito, basta registrare un account free. Ci sono poi due tipi di abbonamenti. Il primo è Premium col quale possiamo accedere a funzioni specifiche assieme a un buon numero di risorse online; il secondo è Creative Pack che ha le stesse specifiche di Premium e l’accesso a tutto l’archivio di Stock by Pixlr, molto nutrito.

L’home page di Pixlr è il punto di partenza perfetto per raggiungere i vari servizi di questa piattaforma, in particolare la selezione dei template di partenza.

Pixlr E, editor avanzato

Pixlr
Pixlr E, composizione con trame, fusioni, scontorno automatico, testo.

Il cuore è Pixlr E, l’editor avanzato che riesce a replicare in modo efficace l’esperienza utente del riferimento nel settore: Photoshop. L’editor, come tutte le offerte di Pixlr, funziona tramite web browser; le possibilità della versione gratuito sono più che sufficienti per la maggior parte delle esigenze spicciole e per quelle creative di base; possiamo avere sempre un’anteprima degli effetti legati agli account a pagamento, per valutare se ci interessa fare l’upgrade. Segnaliamo gli aspetti più importanti:

  • livelli: maschere, fusioni, trasparenza. La gestione delle maschere è differente da Photoshop, gli effetti di livello sono nella sezione filtri.
  • pennelli: dimensione, sfumatura, opacità, direzione, fase, preset forme. Mancano le dinamiche e alcune raffinatezze
  • penna: non sono i tracciati ma pennelli creativi, molto comodi.
  • Forme vettoriali: una buona scelta di trame; pare non sia possibile modificare il livello in seguito.
  • Focus/Bokeh, funzione in abbonamento, risultati molto gradevoli e personalizzabili
  • Disperse (effetto particellare), funzione in abbonamento; fatto molto bene, utilizza un raffinato sistema di riempimento del fondo.
  • Fluidifica, pienamente operativo.
  • Filtri: libreria effetti, Glitch, varie sfocature/nitidezza; effetti livello come ombra esterna, bagliore…
  • Regolazioni: luci/ombre, livelli, curve, vividezza.. interessante la funzione Auto Pop per il miglioramento dell’immagine.

Pixlr X, editor base creativo

Pixlr
Pixlr X

La versione base Pixlr X è un editor con una selezione di strumenti della versione avanzata “E”. La scelta di strumenti non è restrittiva ma abilmente organizzata per essere più facile da gestire: tanto spazio a template grafici, cornici, effetti. Anche in questo caso ci sono sia risorse gratuite che legate agli account a pagamento. È la soluzione perfetta per i momenti più creativi.

Pixlr BG: scontorno automatico con AI

Pixlr
Le opzioni per rifinire manualmente lo scontorno automatico.

Pixlr BG è un fantastico servizio di scontorno automatico con intelligenza artificiale. Il risultato è istantaneo e praticamente perfetto. Nel rarissimo caso nel quale lo scontorno presenti delle imperfezioni è possibile fare correzioni, basta cliccare su Ottimizza; un piccolo pannello si aprirà con tutto quello che serve: 4 strumenti di ritocco, gestione del pennello. In sostanza si lavora su una maschera di livello per rifinire l’immagine. Una volta pronta è sufficiente scaricarla.

Questa funzionalità di scontorno automatico è comunque disponibile nelle due versione di Pixlr E/X. A volte non è in grado di capire il soggetto e restituisce un errore poiché è basato su basato su un algoritmo che cerca di riconoscere il contenuto dell’immagine, su alcuni soggetti potrebbe non essere ancora in grado di fare valutazioni corrette. È prevista l’elaborazione in batch di numerose immagini.

Un’alternativa seria a Photoshop

Con Pixlr apprezziamo le potenzialità di un software completo e gratuito, per poi scoprire le offerte a lato dell’azienda madre INMAGINE, in particolare quelle legate all’account Creative Pack: immagini, palette, stickers e tanto altro che possono davvero rendere più rapido un procedimento creativo.

Pixrl è un valido strumento di editing in grado di soddisfare un ritocco al volo oppure un lavoro più organico. Nella versione gratuita abbiamo l’essenziale e anche un po’ di più. La versione in abbonamento Premium può essere un’alternativa all’ecosistema Adobe; il pacchetto Creative Pack diventa una scelta più impegnativa, indicata per chi vuole approfittare di tutte le offerte proposte di Pixlr.

Wacom OneByWacom Small Tavoletta Grafica con Penna,...
  • Disegna e dipingi con piú precisione; la nostra tecnología elettromagnetica della penna ti offre un controllo ed una...
  • Devi editare fotografie? adesso è tutto più facile: dallo scontornare agli effetti di colore piú delicati
  • Configurazione semplice: qualsiasi sia la tua specializzazione; non devi far altro che connettere il cavo USB al mac o...

Maurizio Costa

Fotografo. Col tempo ho approfondito sempre di più la componente tecnica e informatica che gira attorno alla fotografia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button