fbpx

Huami di recente si è data molto da fare in ambito smartwatch, e al CES 2020 ha presentato i nuovi Amazfit T-Rex e Amazfit Bip S, caratterizzati dall’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Huami Amazfit CES 2020

Non è passato molto tempo da IFA tenutasi a Berlino lo scorso settembre, quando Huami ha presentato due nuovi smartwatch che ci hanno colpito molto, ovvero Stratos e GTS.  Adesso è la volta di duo nuovi modelli che differiscono molto tra loro, per forma e caratteristiche. Parlo di Amazfit Bip S, dal design sottile e quadrato; e di T-Rex, uno smartwatch più aggressivo ma soprattutto rugged, pronto a sfidare le situazioni più impossibili.

Amazfit Bip S

Successore del fortunato ed economico Bip, ne riprende gran parte delle caratteristiche tecniche. Ritroviamo il display  a colori da 1,28 pollici, ricoperto da Gorilla Glass 3, che però diventa resistente all’acqua fino a 5 ATM, permettendo così il monitoraggio del nuoto. Il peso? Soltanto 31 grammi. Al suo interno troviamo un chip GPS di Sony a 28 nm, più preciso in doppia modalità GPS+GLONASS, che permette un’autonomia fino a 22 ore quando è attivo, mentre arriviamo a 40 giorni (indicativi) col GPS sempre spento (batteria da 190 mAh ).

Verrà commercializzato il prossimo febbraio, in 4 varianti cromatiche: whtie rock, warm pink, red orange e carbon black. Non conosciamo tuttavia la data precisa per il mercato italiano, si suppone post Mobile World Congress.

Amazfit T-Rex

Huami si cimenta per la prima volta nella produzione di smartwatch rugged con il nuovo Amazfit T-Rex. Cosa vuol dire rugged? Che, contando sulla certificazione militare MIL-STD-810G, questo device potrà essere utilizzato anche in contesti di forti sbalzi termici (da –40° a +70° celsius), ed ovviamente potrà  anche immerso in acqua fino a 50 metri di profondità.

Il display è rotondo, AMOLED, da 1,3 pollici, con trattamento oleofobico e Gorilla Glass 3 a ricoprirlo. La batteria è da 390 mAh, e come per Bip S garantisce 40 giorni a GPS spento e 20 ore con GPS attivo. Se utilizzato solo in modalità orologio, i giorni di autonomia diventano circa 60.

Il quadrante è realizzato con un polimero ultra resistente, mentre il cinturino in dotazione è nel classico silicone. Lateralmente, troviamo quattro pulsanti fisici che ci permettono di interagire col software; sulla base invece un utile cardiofrequenzimetro. Tantissime modalità di allenamento ed il Bluetooth 5.0 per la ricezione immediata delle nostre notifiche,

Anche Amazfit T-Rex sarà commercializzato inizialmente solo negli Stati Uniti a partire da febbraio. Per l’Italia (e l’Europa) dovremo attendere il Mobile World Congress di Barcellona. Le colorazioni disponibili sono Army Green, Rock Black, Gun Gray, Camo Green e Khaki, il prezzo invece sarà di 139 dollari.


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
1
Felicità
Amore Amore
1
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
1
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Livio Marino

author-publish-post-icon
Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.