fbpx
NewsTech

Poco X3 Pro e Poco F3 disponibili da oggi presso Unieuro

Visto il grande successo, Poco X3 Pro e F3 arrivano nei negozi fisici Unieuro

Visto l’enorme successo riscosso da Poco X3 Pro e Poco F3 grazie al rapporto qualità prezzo, i due smartphone saranno disponibili non più solo online. Potrete infatti trovarli anche nei negozi fisici, esclusivamente i punti vendita Unieuro. Si potrà acquistare sia tramite lo store online di Unieuro che in uno dei tanti punti vendita della rete.

Unieuro inizia la vendita negli store fisici

Gli smartphone Poco solitamente sono venduti online, ma visto il grande successo saranno venduti anche tramite la catena Unieuro. Ciò permetterà anche a nuovi clienti di scoprire i prodotti. Andrea Crociani, Brand Manager Italia di POCO, ha dichiarato:

“Ci piace l’idea di ampliare i nostri orizzonti e di ascoltare i nostri utenti che ci chiedevano di sbarcare almeno con questi prodotti nel mondo offline, facendo toccare con mano la qualità dei nostri dispositivi, quindi quale occasione migliore di questa! Nonostante la strategia di vendita dei prodotti sia pensata per strizzare l’occhio ai consumatori digitali, nel caso di questi due smartphone abbiamo scelto di renderli disponibili anche da Unieuro con la volontà di avvicinare il brand a un target audience decisamente più ampio”.

unieuro

Le schede tecnica dei sue smartphone Poco

Poco X3 Pro è uno smartphone 5G con processore Snapdragon 860, 6/8 GB di RAM, 128/256 GB di Storage, un display Led da 6.67 pollici FHD e una batteria da 5160 mAh. La frequenza di aggiornamento dello schermo è di 120 Hz e il sensore di sblocco con impronta digitale è posizionato sul tasto di accensione laterale.

Anche Poco F3 è dotato di connettività 5G. Il processore è uno Snapdragon 870, monta 6/8 GB di RAM, 128/256 GB di storage, un display Oled da 6.67 pollici FHD e una batteria da 4520 mAh. Come per l’X3 PRo, la frequenza di aggiornamento dello schermo è di 120 Hz e il sensore di sblocco con impronta digitale è posizionato sul tasto di accensione laterale.

Source
Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button