fbpx
Pesce Mutekimaru Pokémon Rubino

Mutekimaru, il pesce che gioca a Pokémon Rubino
In Giappone un pesce siamese combattente sta giocando a Pokémon Rubino ed ha già ottenuto due medaglie sconfiggendo i Capipalestra


La famosa serie di videogiochi Pokémon può vantare un vastissimo gruppo di utenti, proveniente da ogni parte del mondo. Il videogioco riesce ad appassionare ragazzi e ragazze, bambini e adulti e ora anche un pesce. Sì, avete letto bene: un pesce – per la precisione un pesce siamese combattente – sta giocando a Pokémon Rubino.

Mutekimaru, il pesce che gioca a Pokémon Rubino

Mutekimaru (noto anche come Maurice) è un bellissimo pesce siamese combattente blu il cui proprietario ha recentemente posto la seguente domanda: un pesce può finire il videogioco Pokémon Rubino?

Per questo esperimento, Mutekimaru ha diviso visivamente la vasca di Mutekimaru in nove diverse sezioni, ognuna corrispondente ad un’azione o una direzione del controller. Ha quindi installato una telecamera per tracciare i movimenti di Maurice e ha messo insieme un circuito stampato che inoltre gli input a un GameCube con Pokémon Rubino del 2002.

Il proprietario ha dato a Mutekimaru un piccolo aiuto all’inizio, facendo avanzare i dialoghi introduttivi del gioco. Ma il pesce è subito riuscito a spostare l’allenatore Pokémon senza grandi difficoltà. Una delle prime cose che il giocatore deve fare è recarsi nella casa del personaggio principale e impostare l’orologio. Questo ha richiesto 35 minuti a Mutekimaru, un tempo incredibilmente basso considerando che si tratta di un pesce.

Dopo 60 ore a 11 minuti il pesce combattente è riuscito ad entrare nella sua prima battaglia casuale, in cui “decide” di attaccare una volta e poi scappare. Al traguardo delle 373 ore Mutekimaru si porta a casa la prima medaglia, sconfiggendo il primo Capopalestra, che nella versione italiana di Pokémon Rubino si chiama Petra. Attualmente, dopo 676 ore di gioco, Mutekimaru è riuscito ad ottenere ben due medaglie.

Chissà fino a dove riuscirà ad arrivare. Se siete curiosi di vedere tutte le avventure di questo pesce combattente potete dare un’occhiata al canale YouTube ufficiale, che attualmente vanta ben 40000 iscritti.


Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.