fbpx
polys voto online

Kaspersky: Blockchain per votare
Più del 50% delle votazioni online su Polys sono state indette da organizzazioni scolastiche


Secondo un’analisi, negli ultimi mesi scuole e Università sono state quelle che hanno utilizzato di più Polys, il metodo di voto online tramite tecnologia blockchain.

Kaspersky è un’azienda di sicurezza informatica che ha messo a disposizione Polys, una piattaforma di voto online basata sulla tecnologia blockchain. A cause della pandemia di coronavirus che ha comportato la chiusura di scuole ed istituzioni per l’educazione, non si è dovuta spostare online solo la didattica di scuole ed Università, ma tutta la vita e le dinamiche degli istituti, tra cui i processi decisionali.

I dati

Secondo quanto emerso da un’analisi, tra marzo ed aprile ben il 52% di tutte le votazioni svoltesi su Polys sono state indette da organizzazioni scolastiche. Un grosso incremento se comparato alla percentuale del 35% raggiunta l’anno prima negli stessi mesi. Secondo gli esperti Kaspersky sarebbero state proprio le restrizioni dettate dalla pandemia di COVID-19 a portare gli istituti scolastici ad interessarsi di nuovi sistemi di e-voting per poter svolgere online le usuali procedure, iniziando ad utilizzare la loro piattaforma basata su blockchain.

Alexander Sazonov, Head of Product di Polys afferma: “Avevamo già avuto di osservare come il voto online fosse già molto diffuso nel settore dell’istruzione. I nostri principali fruitori erano soprattutto gli studenti, ma ora anche il personale scolastico organizza e partecipa attivamente a queste votazioni. Siamo contenti di vedere che, nonostante tutte le difficoltà, studenti e insegnanti stiano cercando di proseguire con le attività abituali. Siamo, inoltre, orgogliosi che molti di loro comprendano i vantaggi della nostra piattaforma e considerino la possibilità di utilizzare il voto online in futuro anche quando tutto tornerà alla normalità”.

Polys usata da docenti e studenti

Secondo quanto sostiene Kapersky i docenti universitari hanno utilizzato Polys per selezionare i relatori per i progetti di ricerca, approvare i programmi di studio e in generale per provvedimenti organizzativi. Gli studenti invece tramite la piattaforma sono riusciti ad avere voce in capitolo sulle modalità di didattica online valutandone la qualità, eleggendo vincitori di competizioni e partecipando nelle elezioni delle organizzazioni studentesche.

Riportando alcuni esempi, oltre 460 studenti di un’associazione per gli studenti di scienze ambientali della Wageningen University & Research dei Paesi Bassi hanno votato per i membri del consiglio di amministrazione. Ancora, il parlamento degli studenti di un ginnasio in Lituania ha indetto votazioni su Polys per eleggere il presidente del consiglio studentesco. In Tunisia la no-profit International Institute of Debate ha votato su il VP di Learning & Development.

Il fondatore e Direttore della no-profit, Elyes Guermazi, ha dichiarato: “Le elezioni in Tunisia avrebbero dovuto svolgersi proprio durante il lockdown. Per questo motivo abbiamo deciso di ricorrere all’e-voting. I candidati hanno partecipato ad una sessione di domande e risposte e, successivamente, gli studenti hanno espresso il loro voto utilizzando Polys direttamente dai propri dispositivi. Polys offre non solo la possibilità di votare ma mette a disposizione degli utenti report e statistiche sulla votazione. Grazie a questo sistema abbiamo potuto risparmiare tre giorni di lavoro organizzativo e soprattutto, non abbiamo esposto gli studenti al rischio di contagio”.

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale di Polys.

Fire TV Stick con telecomando vocale Alexa | Lettore...
  • La nostra Fire TV Stick più venduta, ora con il telecomando vocale Alexa. Usa gli appositi tasti per controllare TV,...
  • Avvia e controlla la riproduzione dei contenuti con il nuovo telecomando vocale Alexa. Goditi i tuoi contenuti preferiti...
  • I dispositivi Fire TV Stick hanno molto più spazio di archiviazione per app e giochi di qualsiasi altro lettore...

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link