fbpx
AMD ryzen nuova

AMD migliora di 25 volte l’efficienza energetica dei processori mobili
L'obiettivo, ampiamente superato, era nato nel 2014 con scadenza entro dicembre 2020


AMD ha raggiunto l’obiettivo prefissatosi sei anni fa, nel 2014, e lo ha fatto anche in anticipo rispetto alla tabella di marcia. Con il lancio del nuovo processore rapido AMD Rayzen 7 4800H, la multinazionale statunitense ha migliorato di 31,7 volte l’efficienza energetica dei processori mobili. È stato, quindi, anche sorpassato l’iniziale obiettivo di superare di 25 volte: vediamo nel dettaglio come questo processore migliorerà il lavoro dei computer. Anche a livello temporale, il lavoro si è concluso nella prima parte del 2020.

La nuova AMD Rayzen 7 4800H

Questo nuovo processore mobile permetterà di migliorare le prestazioni dei PC portatili: una maggiore efficienza energetica porta a significativi vantaggi per l’utente. I miglioramenti possono riguardare diversi aspetti come una maggiore durata della batteria, migliori prestazioni anche e soprattutto quando il computer risulta essere sotto stress lavorativo. Vedremo successivamente come diminuiscono i costi energetici con la presenza di questo processore rapido. Infine, c’è da segnalare anche un importante ridotto impatto ambientale generato dal computing.

Caratteristiche e vantaggi

AMD ha raggiunto quindi il proprio obiettivo, ribattezzato 25×20, grazie alle architetture CPU e GPU (Graphics Processing Unit) top di gamma integrate in un unico SoC, di cui più generazioni della pluripremiata architettura “Zen”. In più, sono state considerate le innovazioni nella gestione dell’alimentazione in tempo reale, senza però trascurare le ottimizzazioni della potenza a livello del silicio. Per dare una misura dell’impatto di questo balzo avanti nell’efficienza energetica, se un’impresa aggiornasse 50.000 portatili AMD dal 2014 al 2020 risparmierebbe circa 1,4 milioni di kilowattora di elettricità. In più potrebbe anche risparmiare 971.000 kg di emissioni di carbonio, che equivalgono a 16.000 alberi cresciuti in 10 anni.

Bestseller No. 1
AMD Ryzen 5 3600 Processore (6C / 12T, 35 MB di cache, 4,2...
  • Frequenza operativa a 3,6 GHz, Socket AM4
  • CPU di AMD Boxed Desktop
  • Ryzen 5 con cache da 32 MB
Bestseller No. 2
AMD Ryzen 7 3700X, processore Wraith Prism per dissipatore...
  • 8 core, 16 thread, 4,4 ghz di clock spinta, tdp 65w
  • Compatibile con 500 e 400 chipset schede madri della serie AM4
  • Wraith Prism raffreddamento incluso

Team di redazione

author-publish-post-icon
L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link