MotoriNews

Porsche e Michelin conquistano un nuovo record nel Nürburgring Nordschleife

Nel "lontano" 1983, il pilota Stefan Bellof aveva completato i 20.832 km del 'Green Hell' del temibile Nürburgring Nordschleife con un tempo di 6 minuti e 11.13 secondi, al volante di una Porsche 956. Oggi, trentacinque anni dopo, questo storico record è stato infranto dallo stesso costruttore tedesco, che è tornato sul circuito con la sua 919 Evo.

Il pilota Timo Bernhard ha dunque registrato un tempo pari a 5 minuti e 19.55 secondi, sfrecciando sugli pneumatici Michelin appositamente sviluppati per quest'impresa.

Porsche domina il Nürburgring con l'aiuto di Michelin

porsche 919 evo Nürburgring Nordschleife

Il bolide da record risponde al nome di Porsche 919 Evo, lo stesso modello che ha conquistato il FIA World Endurance Championship e la 24 Ore di Le Mans per tre volte consecutive – dal 2015 al 2017. L'ultimo traguardo è stato raggiunto grazie al talento del pilota tedesco Timo Bernhard e alla tecnologia firmata Michelin.

Pascal Couasnon, Direttore Motorsport Michelin, ha rivelato quanto segue:

"Quando il nostro partner Porsche ci ha informato del Porsche 919 Tribute Tour, abbiamo colto l’opportunità al volo per far parte di questo ambizioso progetto. Oltre al nostro rapporto con Porsche, che ha prodotto tre allori mondiali consecutivi al WEC FIA (World Endurance Championship) e tre vittorie alla 24 Ore di Le Mans, abbiamo visto nel 919 Tribute Tour una nuova sfida tecnologica per i nostri pneumatici da competizione."

L'ultimo programma di sviluppo intrapreso da Michelin era orientato specificamente intorno al marchio teutonico, con l'obiettivo di migliorare sia le prestazioni dei suoi pneumatici – di circa il 15% – sia la loro capacità di sopportare sollecitazioni ben superiori rispetto a quanto avviene nelle gare di Endurance: il carico aerodinamico generato dalla 911 Evo è stato infatti definito "colossale", soprattutto lungo le curve veloci.

Couasnon ha dunque aggiunto: "Desidero congratularmi con il nostro partner Porsche e con Timo Bernhard per questo record, stabilito su una delle piste più famose ed esigenti al mondo che rappresenta anche l’indiscusso riferimento in Europa per misurare questo tipo di risultati. Sono orgoglioso che Michelin abbia potuto contribuire al successo straordinario di Porsche, fornendo pneumatici all’avanguardia sia per le prestazioni sia per la sicurezza".

In qualità di partner ufficiale e di 'Full Range Supplier' di Porsche, Michelin ha la possibilità di fare tesoro dell'esperienza accumulata nelle gare di motorsport per trasferirla sugli pneumatici equipaggiati dai modelli stradali della casa tedesca.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker