MotoriNews

Nissan GT-R50 by Italdesign celebra i 50 anni della GT-R e della casa italiana

Nell'ambito di una nuova, ambiziosa collaborazione, Nissan e Italdesign uniscono le forze per creare un nuovo prototipo: diamo il benvenuto a Nissan GT-R50 by Italdesign.

Basato sul modello di produzione Nissan GT-R NISMO 2018, questo fantastico bolide celebra il 50esimo anniversario sia del modello originale della GT-R – la storica Skyline entrata in produzione nel lontano 1969 – che della stessa Italdesign Giugiaro, azienda italiana fondata a Torino nel febbraio 1968 da Giorgetto Giugiaro e Aldo Mantovani.

Quando potremo posare gli occhi – e magari le mani – su questa meravigliosa auto? Già dal prossimo mese, quando debutterà ufficialmente in Europa.

Nissan e Italdesign per i 50 anni della GT-R

nissan gt-r50 by italdesign

"Quante volte ci siamo chiesti: e se creassimo un modello GT-R senza limiti e potessimo costruirla davvero?", è la domanda che si è posto Alfonso Albaisa, Senior Vice President for Global Design di Nissan, che ha poi aggiunto: "È uno di quei rari momenti in cui due grandi eventi si intrecciano: sono cinquant’anni che Italdesign dà forma al mondo dell'automotive e cinquant’anni che Nissan regala emozioni con il suo iconico modello GT-R.

Per celebrare questa convergenza, Nissan e Italdesign hanno creato un veicolo GT-R personalizzato che segna 50 anni di leadership ingegneristica".

È così che nasce la vettura, sviluppata, progettata e realizzata da Italdesign Giugiaro. Il design di interni ed esterni della nuova GT-R50 è stato invece realizzato dai team di Nissan Design Europe a Londra e Nissan Design America.

Tra gli elementi più caratteristici della Nissan GT-R50 by Italdesign non passa inosservato il caratteristico elemento dorato, il quale si estende per quasi l'intera larghezza del veicolo.  Sul cofano si materializza inoltre una nervatura più pronunciata rispetto al modello tradizionale, mentre dal passaruota si estendono i sottili fari a LED, che raggiungono le scanalature delle prese d'aria esterne. Non mancano neanche le bocchette 'samurai blade' distintive del modello GT-R, posizionate dietro le ruote anteriore e messe qui maggiormente in evidenza grazie a un intarsio dorato.

All'interno del veicolo l'eleganza incontra la modernità: due diverse finiture in fibra di carbonio incorniciano la console centrale, il quadro strumenti e i rivestimenti delle portiere, insieme all'Alcantara nero e alla pelle pregiata italiana – sempre di colore nero – dei sedili.

Nissan GT-R50 by Italdesign: le prestazioni

nissan gt-r50 by italdesign

Sotto la scocca dell'inedita Nissan GT-R50 by Italdesign ritroviamo la stessa, bestiale potenza che ha reso la vettura nipponica la leggenda che tutti conosciamo.

NISMO ha dunque migliorato il motore V6 VR38DETT da 3,8 litri assemblato manualmente per offrire una potenza stimata di 720 CV e 780 Nm di coppia. Tra le modifiche apportate al sistema di alimentazione troviamo due turbocompressi di grosso diametro utilizzati (solitamente) per le auto da corsa GT3 e intercooler più grandi. A scaricare a terra tutta la potenza del motore ci pensano la trasmissione transaxle posteriore sequenziale a sei rapporti con doppia frizione rinforzata, differenziali e alberi di trasmissione più forti.

Presente inoltre una sospensione rivisitata con sistema di smorzamento continuo regolabile BILSTEIN DampTronic I. L'impianto frenante targato Brembo ha freni anteriori a sei pistoni e posteriori a quattro pistoni; completano la dotazione gli pneumatici Michelin Pilot Super Sport, 255/35 R21 sull'avantreno e 285/30 R21 sul retrotreno.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker