fbpx
NewsTech

Una “prima mondiale” per la medicina a Padova

Si tratta di un'operazione che non ha precedenti in letteratura

A Padova si registra una vera e propria “prima mondiale” nel settore della medicina. Presso l’Azienda Ospedale -Università Padova, infatti, sono stati realizzati degli interventi multipli a cuore e rene con sequenza combinata. In letteratura, una tipologia di intervento di questo tipo non ha precedenti. Si tratta, di fatti, di una prima mondiale che conferma l’eccellenza che contraddistingue l’operazione dell’azienda ospedaliera padovana.

Una prima mondiale all’Azienda Ospedale – Università di Padova

Il progetto ha visto la realizzazione di un primo intervento di nefrectomia parziale laparoscopica Robot assistita che si è tenuto presso l’Urologia dell’Azienda Ospedale Università di Padova. Tale intervento è durato per circa 4 ore con il coinvolgimento di 10 professionisti. Successivamente, il paziente è stato trasferito presso la Terapia Intensiva Post-Operatoria della Cardiochirurgia con il supporto del sistema ECMO.

Successivamente, a distanza di 6 giorni, è stato realizzato il secondo intervento di impianto di L-VAD. L’intervento è durato 8 ore ed ha visto coinvolti 15 professionisti. La particolarità di quest’intervento è stata rappresentata dall’unico accesso al cuore, tramite due tagli nella parte sinistra del torace, evitando la completa esposizione del muscolo.

Il progetto ha visto l’unione tra la tecnologia dei dispositivi di supporto meccanico al circolo (ECMO e VAD) alla chirurgia robotica. Quest’approccio ha permesso di risolvere una situazione particolarmente complessa permettendo al paziente, dimesso da alcune settimane, di riprendere l’attività motoria.

Il video ufficiale diffuso dall’Azienda Ospedaliera di Padova

L’Azienda Ospedaliera di Padova, sulla sua pagina Facebook ufficiale, ha diffuso un video che illustra il risultato ottenuto da questo particolare intervento realizzato per la prima volta al mondo. Per maggiori dettagli è possibile alla pagina dell’Azienda Ospedaliera di Padova.

Offerta

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button