fbpx
NewsTech

Nel 2021 il processore M1 arriverà anche sui MacBook Pro

Il nuovo processore di Apple potrebbe arrivare sui modelli MacBook Pro il prossimo 2021

Sono passate poco più di 48 ore dall’annuncio di Apple riguardo al processore M1 di sua produzione, ed ecco già che la Rete si riempie di notizie sui nuovi modelli di MacBook Pro previsti per il 2021. A quanto pare, il prossimo anno la compagnia di Cupertino aggiungerà il nuovo chip in silicio anche ai MacBook Pro da 14 e 16 pollici. E non è tutto. Tra le novità potrebbero esserci anche un iMac da 24 pollici ed un Mac Pro più piccolo. Tutti alimentati dal processore M1 Apple, che sembrerà diventare il tratto distintivo della produzione di settore. Ma vediamo meglio quali sono le previsioni per il futuro.

processore M1 Apple

Processore M1 Apple: anche i MacBook Pro diranno addio ad Intel

Stando ad un rapporto condiviso di recente dal portale IT Home, Apple potrebbe lanciare due nuovi modelli di MacBook Pro con processore M1 nel prossimo 2021: una versione da 14 pollici ed una da 16 pollici, per l’esattezza. Per il momento, quest’ultimo modello è presente nell’Apple Store soltanto nella variante con CFU Intel, mentre il MacBook Pro da 13 pollici è disponibile ancora con entrambi i processori, M1 e/o Intel. A quanto pare, IT Home anticipa anche che i nuovi modelli potrebbero essere dotati di display Mini-LED ed arrivare sul mercato nel terzo trimestre del 2021.

E tra le tante novità riferite dal rapporto di IT Home c’è anche il lancio di un iMac da 24 pollici, che dovrebbe essere ufficializzato da Apple entro la fine di quest’anno o, al massimo, nel primo trimestre del 2021. Per il momento, il modello è disponibile in due versioni: 21.5 e 27 pollici. E se la notizia diffusa in Rete fosse vera, questo significherebbe che la compagnia di Cupertino ha deciso di pensare ad una dimensione intermedia per soddisfare gli utenti. Ma il rapporto ci dice ancora qualcosa di più. Il prossimo anno potremmo vedere sul mercato un Mac Pro più piccolo di quello cui siamo abituati, ma non si tratta di ancora nulla di certo. Un’ipotesi che non ha ancora una data di lancio effettiva. Insomma, il processore M1 Apple sembra aver rivoluzionato il mondo dei PC della compagnia di Cupertino. E noi siamo molto entusiasti di questa rivoluzione.

Offerta
2020 Apple MacBook Pro con Chip Apple M1 (13", 8GB RAM,...
  • Chip M1 progettato da Apple, per un nuovo livello di performance della CPU, della GPU e del machine learning
  • Fino a 20 ore di autonomia: più di qualsiasi Mac, per fare ancora di più
  • CPU 8‐core con prestazioni fino a 2,8 volte più veloci, per sfrecciare come mai prima d’ora nei flussi di lavoro
Offerta
2020 Apple MacBook Air con Chip Apple M1 (13", 8GB RAM,...
  • Chip M1 progettato da Apple, per un nuovo livello di performance della CPU, della GPU e del machine learning
  • Autonomia senza precedenti, con una batteria che dura fino a 18 ore
  • CPU 8‐core fino a 3,5 volte più rapida, per gestire i progetti a velocità mai viste

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button