fbpx
NewsTech

Apple non venderà più MacBook con processori Intel

Dato il lancio dei nuovi modelli di Mac, Apple decide di togliere dal mercato i vecchi MacBook Intel

Oramai lo sappiamo tutti. Apple ha annunciato il lancio di tre nuovi modelli di Mac, tutti dotati di CPU basate sul rivoluzionario processore M1: un MacBook Air da 13 pollici, un MacBook Pro da 13 pollici e un Mac mini. Non una, bensì tre novità assolute, che stravolgono totalmente il mondo di Apple. A quanto pare, infatti, la compagnia di Cupertino sta cominciando a rimuovere i MacBook Intel dalla sua gamma di prodotti. L’intento è abbastanza evidente, ossia avere sul mercato PC che siano tutti dotati di pezzi prodotti dalla medesima azienda. Cosa cambierà quindi nei prossimi mesi? Ci sarà ancora la possibilità di acquistare i vecchi modelli o no?

MacBook Intel

MacBook Intel: Apple decide di toglierli dalla gamma prodotti

La decisione di Apple è piuttosto chiara: togliere dalla gamma dei prodotti tutti i PC dotati di processori Intel. Ma questo cosa significherà per il mercato e per gli utenti? E quali saranno le opzioni tra cui scegliere per l’acquisto? Per rispondere a queste domande, ecco spiegato schematicamente quali saranno i prodotti acquistabili:

  • MacBook Air, disponibile esclusivamente con il chip in silicio di Apple. Questo significa che non sarà più possibile acquistare un MacBook Air con processore Intel
  • MacBook Pro da 13 pollici, disponibile con CPU Intel, ma solo per quanto riguarda i modelli della fascia più alta di prezzo, dotati di quattro porte Thunderbolt. Il MacBook Pro con M1 va infatti a sostituire definitivamente il MacBook Pro entry-level dotato di due porte Thunderbolt
  • Mac mini, disponibile nella versione con processore Intel soltanto per le varianti di prezzo di fascia alta. Viceversa, i modelli di fascia medio-bassa saranno tutti dotati di processore M1.

Con il nuovo annuncio, Apple ha quindi definitivamente dato inizio al processo di transizione dal processore Intel all’M1. Si tratta di una strada piuttosto lunga da percorrere, soprattutto considerando che MacBook Pro da 16 pollici, iMac, iMac Pro e Mac Pro sono ancora tutti dotati di CPU Intel. Ma l’idea di eliminare dalla gamma prodotti i MacBook Intel è un segnale forte. Il comparto PC di Apple sta cambiando, è evidente.

Offerta
2020 Apple MacBook Air (13", Processore Intel Core i3...
  • Spettacolare display Retina da 13,3" con tecnologia True Tone
  • Magic Keyboard retroilluminata e Touch ID
  • Processore Intel Core i3 di decima generazione
Offerta
2020 Apple MacBook Pro con Chip Apple M1 (13", 8GB RAM,...
  • Chip M1 progettato da Apple, per un nuovo livello di performance della CPU, della GPU e del machine learning
  • Fino a 20 ore di autonomia: più di qualsiasi Mac, per fare ancora di più
  • CPU 8‐core con prestazioni fino a 2,8 volte più veloci, per sfrecciare come mai prima d’ora nei flussi di lavoro

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button