fbpx
CinemaCulturaNewsPersonaggiSpettacoli

Quentin Tarantino: “Peppa Pig è la più grande importazione britannica di questo decennio”

Dal regista di Kill Peppa Vol.1 e Pig Fiction

Da grande regista e intenditore di cinema quale è, Quentin Tarantino ha ammesso di amare Peppa Pig, descrivendo lo show animato come “la più grande importazione britannica di questo decennio”. Nel frattempo il regista è diventato padre per la seconda volta, e si prepara all’uscita del suo nuovo libro.

Quentin Tarantino: tra Peppa Pig, una nuova figlia, un romanzo e un saggio

Intervistato da Empire, Tarantino ha spiegato che il primo film che suo figlio Leo ha visto è stato Cattivissimo Me 2. Scherzando sulla pellicola in questione, l’ha descritto come “un’esperienza più struggente di…diciamo Peppa Pig”. Tarantino ha poi aggiunto: “In realtà mi piace Peppa Pig. Lo guardo molto. Lo dirò: Peppa Pig è la più grande importazione britannica di questo decennio“.

Settimana scorsa (il 2 luglio) Tarantino è diventato nuovamente padre, dando il benvenuto alla seconda figlia avuta cantante israeliana Daniella Pick. Il primogenito della coppia è invece il maschietto di nome Leo.

A gennaio di quest’anno il regista di Pulp Fiction ha annunciato di aver scritto un libro spin-off sul personaggio di Leonardo DiCaprio, Rick Dalton, in C’era una volta a Hollywood. Il 25 ottobre uscirà invece un altro libro del regista, questa volta sotto forma di saggio sulla storia del cinema, chiamato Cinema Speculation.

C'era una volta a Hollywood
  • Quentin Tarantino (Autore)

Marco Brunasso

Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button