fbpx
NewsTechVideogiochi

Seconda edizione per Quickload powered by OGR Torino

10 milioni di investimento per le startup più promettenti del programma dedicato al settore gaming

La seconda edizione del programma italiano di accelerazione dedicato alle startup europee del settore gaming Quickload powered by OGR Torino, ideato da OGR, 34BigThings e Microsoft con ID@Xbox, sta per tornare.

Seconda edizione per Quickload powered by OGR Torino

quickload tech princess

All’esistente network di publisher e investori che fin dalla prima edizione hanno avuto un ruolo cruciale nel progetto di accelerazione, si aggiungerà Saber Interactive che vedrà Valerio Di Donato, CEO di 34BigThings, alla guida di un fondo di 10 milioni di euro all’anno per sostenere le startup più promettenti.

Massimo Lapucci, CEO di OGR Torino, ha dichiarato:

La prima edizione di Quickload ha evidenziato quanto l’ambito gaming rappresenti un’interessante verticale per l’innovazione tecnologica e la crescita delle imprese; in particolare, però, ha dimostrato di essere una chiave per interpretare e affrontare le sfide della contemporaneità.

Grazie alla partnership con Microsoft e al nuovo fondo di investimento guidato da Saber Interactive, la seconda edizione del programma segue una direzione chiara: il potere del gioco può cambiare in meglio il nostro futuro.

Invece Valerio Di Donato, CEO di 34BigThings, ha affermato:

Quickload è un programma di accelerazione basato su soft skills, intelligenza emotiva e leadership. Il nostro obiettivo per la seconda edizione del programma è quello di aumentare le opportunità per le nostre startup ampliando la nostra rete di investimenti. Gestendo direttamente il fondo stanziato da Saber Interactive, saremo in grado di fare la differenza nello sviluppo del settore gaming in questo Paese.

I progetti

I progetti che verranno selezionati, oltretutto, avranno anche la possibilità di essere distribuiti direttamente da Saber Interactive.

Come nella prima edizione, le startup selezionate beneficeranno di un programma di mentorship individuale incentrato sulla leadership e sulla creazione di una cultura aziendale resiliente. Oltretutto potranno godere delle risorse necessarie a sviluppare il proprio progetto durante i 6 mesi che trascorreranno in OGR Tech, l’hub dedicato all’innovazione e al networking di networking di OGR Torino.

OGR Torino conferma il proprio sostegno all’iniziativa fornendo la sede per lo svolgimento del programma e anche mettendo a disposizione le competenze e le risorse catalizzate dal suo ecosistema. Tra di esse troviamo oltre 70 imprese e istituzioni finanziarie italiane ed internazionali.

Le startup europee che desiderano iscriversi alla seconda edizione di questo programma di accelerazione possono registrarsi sul sito ufficiale di Quickload powered by OGR Torino. Per concludere vi ricordiamo che sarà anche possibile far domanda a partire dal 25 luglio al 30 settembre.

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button