fbpx
Tech

È tempo di rivoluzione tecnologica

OGR Torino e Microsoft Italia danno il via a Tech Revolution Factory

Tech Revolution Factory è una nuova iniziativa che nasce dalla collaborazione tra Microsoft Italia e Officine Grandi Riparazioni di Torino. Un progetto che si propone di realizzare una nuova piattaforma per l’innovazione digitale, con l’obiettivo di fornire opportunità vere ai giovani italiani. Startup e founder avranno l’accesso a competenze tecnologiche ed ecosistemi internazionali, con l’obiettivo di dare una spinta ulteriore all’impresa tecnologica tricolore.

Tech Revolution Factory, giovedì 25 giugno si parte

In cosa consiste questo progetto? Sono tre i pilastri fondamentali su cui si costruisce. Si parte da una serie di acceleratori per startup, legati ai principali trend tecnologici, come AI e Cloud. Già pianificato è un programma dedicato al mondo dei videogiochi, in collaborazione con 34BigThings e [email protected], che debutterà a inizio 2021. Grazie a questa iniziativa, 10 sviluppatori indipendenti avranno la possibilità di accedere alle piattaforme Microsoft e mostrare la propria creatività al mondo.

A questo si aggiunge una completa attività di formazione per le startup, per fornire l’accesso alle competenze digitali. Nei prossimi mesi partiranno 7 differenti percorsi che coinvolgeranno oltre 1.200 persone, portando alla scoperta di temi come Big Data Analytics, Cybersecurity. Strumenti per la Collaborazione, Intelligenza Artificiale ed Etica e molto altro ancora. Infine, ci saranno tutta una serie di eventi speciali dedicati per scoprire di più sul panorama attuale e fare network con altre startup del settore.

A segnare l’inizio di questo nuovo progetto sarà OGR Brand New Day – l’alba di un nuovo giorno. Si tratta di un evento aperto a tutti che si terrà il 25 giugno, incentrato sul legame tra tecnologia e arte, in occasione del compleanno di OGR Tech. Il primo appuntamento sarà un talk sulla rivoluzione digitale in diretta streaming alle 11.00. A partecipare saranno Massimo Lapucci, Direttore Generale di OGR Torino e Silvia Candiani, Amministratore Delegato di Microsoft Italia.

Proprio Massimo Lapucci ha così commentato l’annuncio di Tech Revolution Factory:

OGR e Microsoft uniscono le forze per una nuova, grande sfida: accelerare la ‘rivoluzione digital’, asset fondamentale su cui costruire la ripresa e, in prospettiva, il rilancio della città, della regione, del Paese, in un momento storico così cruciale.

A un anno esatto dalla loro apertura grazie a Fondazione CRT, le OGR Tech aprono le porte alla Tech Revolution Factory per diffondere e promuovere l’innovazione insieme a Microsoft, lavorando su tre ambiti: aiutare i giovani founder con programmi di accelerazione in grado di lanciarli verso il successo internazionale, supportare l’imprenditoria sociale e il suo impatto mettendo a disposizione tecnologie innovative come AI e Smart Data, sviluppare le competenze digitali delle imprese, dei cittadini e dei giovani studenti per formare l’Italia di oggi e di domani“.

Silvia Candiani ha aggiunto la seguente dichiarazione:

Dopo l’annuncio di Microsoft for Startups lo scorso dicembre, si fa sempre più concreto l’impegno di Microsoft sul territorio piemontese e in particolare nella città di Torino. Con OGR Tech lavoriamo per estendere l’accesso a nuove competenze e a nuovi strumenti a giovani imprenditori e imprese, accelerando così l’innovazione digitale, che mai come ora è indispensabile per questa fase di ripartenza del nostro Paese“.

Microsoft 365 Family | fino a 6 persone| 1 abbonamento...
  • Abbonamento annuale
  • Condivisibile fino a 6 persone
  • Si può utilizzare su un numero illimitato di dispositivi

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button