fbpx
rainbow six european league day 4

Rainbow Six European League: recap quarta giornata
Siamo ormai nel vivo della Rainbow Six European League. Oggi la quarta giornata, vediamone i risultati.


Torniamo ancora una volta con il nostro classico appuntamento per seguire la Rainbow Six European League. Oggi, mercoledì 1 luglio, si è disputata la quarta giornata. Come sempre non sono mancati scontri agguerriti e partite piene di emozioni. Andiamo quindi a vedere nel dettaglio i risultati di questa giornata.

Prima di procedere nel visionare i risultati, ricordiamo che, sempre tra le nostre pagine, potrete trovare i recap di tutte le giornate precedenti, ecco per voi un breve elenco:

Risultati della quarta giornata

Ancora una volta abbiamo assistito a partite agguerrite e scontri spettacolari in pieno stile eSport. Il pubblico più sfegatato ha seguito online ogni scontro. Per chi non avesse avuto l’opportunità di seguire la diretta, però, riportiamo i risultati di questa quarta giornata all’insegna di Rainbow Six Siege.

Durante il primo match, sono stati i NAVI ad assicurarsi la vittoria, con un punteggio di 7 a 4 contro il Team Empire.
Per quanto riguarda invece la seconda partita, sono stati Virtus.pro, sempre per un punteggio di 7 a 4, a ottenere una vittoria contro il Team Vitality.
Il terzo match, invece, ha visto una sfida particolarmente combattuta. A conquistare la vittoria sono stati i BDS, che hanno battuto per 7 a 5 i G2.
La sfida successiva, che ha visto combattersi i Chaos Esports Club e i Rogue, si è conclusa con un pareggio (6 a 6).
L’ultima sfida, invece, sì è conclusa cona vittoria, per 7 a 4, del Team Tempra contro il Team Secret.

Rainbow Six European League: team e talent

Per chi non avesse avuto modo di seguire le fasi sin dal principio, ricordiamo ancora una volta tutti i team che comporranno questa Rainbow Six European League:

  • G2 Esports
  • Rogue
  • Team Empire
  • Team Vitality
  • BDS Esport
  • Natus Vincere (NAVI)
  • Team Secret
  • Virtus.pro
  • Chaos Esports Club
  • Tempra Esports

Facciamo anche un breve recap per quello che concerne Team e Talent.

Nel mondo dei caster troviamo: i ben noti Jessica “JessGOAT” Bolden, Alex “Z1ronic” Dalgaard-Hansen, Ghassan “Milosh” Finge, Derry “Dezachu” Holt e James “Devmarta” Stewart, già presenti al Six Invitational 2020. Ai famosi talent si uniscono anche Stijn “Hap” Hapers e una nuova entrata sulla scena eSport di Siege, Geo “Geo” Collins.rainbow Six european league talents

Non mancano naturalmente i volti italiani, Filippo “Etrurian” Burresi, Mauro “Justryuk” Barone e Valentino “Lordchanka” Allegri. rainbow Six european league ita

Dove seguire l’evento?

Ricordiamo che l’evento sarà trasmesso in streaming su Twitch e YouTube e potrà essere seguito su diversi canali per dare a tutti la possibilità di capire con facilità quanto stia accadendo. Di seguito l’elenco dei canali ufficiali:


Giulia Garassino

author-publish-post-icon
Ingegnere Aerospaziale da sempre amante di videogiochi e tecnologia. Cresciuta con Crash Bandicoot, Spyro e Metalslug. Competitiva sugli FPS, non si lascia scappare però platform, hack & slash e GDR.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link