fbpx
rainbow six european league day 3

Rainbow Six European League: recap terza giornata
La Rainbow Six European League è iniziata. Oggi la terza giornata, vediamone i risultati.


Eccoci al nostro consuento appuntamento per la Rainbow Six European League. Oggi, lunedì 29 giugno, si è disputata la terza giornata.
Anche questa volta i team sono stati agguerriti e si sono sfidati senza esclusione di colpi.

Prima di procedere nel visionare i risultati, ricordiamo che, sempre tra le nostre pagine, potrete trovare i recap della prima giornata, svoltasi il 22 giugno 2020 e quello della seconda, svoltasi il 26 giugno 2020.

Risultati della terza giornata

Dopo innumerevoli scontri, siamo giunti al termine di questa strepitosa terza giornata all’insegna dell’eSport in quel di Rainbow Six Siege.
Ancora una volta tutti i team coinvolti hanno dato prova delle loro abilità, ma non tutti sono riusciti a ottenere una vittoria, vediamo com’è andata.

Il primo match si è concluso con la vittoria dei Virtus Pro che hanno vinto per 7 a 5 contro i Chaos Esports Club.
La seconda combattutissima sfida, invece, disputata tra i G2 Esports e il Team Epire, si è conclusa con un pareggio (6 a 6).
La partita seguente ha visto invece una schiacciante vittoria, per 7 a 1, dei BDS contro il Team Secret.
Nel penultimo match sono stati i Rogue a portarsi a casa una meritata vittoria, per un punteggio di 7 a 1, contro i NAVI.
La partita finale si è conclusa con una vittoria da parte del Team Vitality, che ha battuto, 7 a 2, i Tempra Esports.

Rainbow Six European League: team e talent

Per chi non avesse avuto modo di seguire le fasi sin dal principio, ricordiamo ancora una volta tutti i team che comporranno questa Rainbow Six European League:

  • G2 Esports
  • Rogue
  • Team Empire
  • Team Vitality
  • BDS Esport
  • Natus Vincere (NAVI)
  • Team Secret
  • Virtus.pro
  • Chaos Esports Club
  • Tempra Esports

Facciamo anche un breve recap per quello che concerne Team e Talent.

Nel mondo dei caster troviamo: i ben noti Jessica “JessGOAT” Bolden, Alex “Z1ronic” Dalgaard-Hansen, Ghassan “Milosh” Finge, Derry “Dezachu” Holt e James “Devmarta” Stewart, già presenti al Six Invitational 2020. Ai famosi talent si uniscono anche Stijn “Hap” Hapers e una nuova entrata sulla scena eSport di Siege, Geo “Geo” Collins.rainbow Six european league talents

Non mancano naturalmente i volti italiani, Filippo “Etrurian” Burresi, Mauro “Justryuk” Barone e Valentino “Lordchanka” Allegri. rainbow Six european league ita

Dove seguire l’evento?

Ricordiamo che l’evento sarà trasmesso in streaming su Twitch e YouTube e potrà essere seguito su diversi canali per dare a tutti la possibilità di capire con facilità quanto stia accadendo. Di seguito l’elenco dei canali ufficiali:


Giulia Garassino

author-publish-post-icon
Ingegnere Aerospaziale da sempre amante di videogiochi e tecnologia. Cresciuta con Crash Bandicoot, Spyro e Metalslug. Competitiva sugli FPS, non si lascia scappare però platform, hack & slash e GDR.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link