NewsTech

Razer apre ai produttori di terze parti: Mechanical Switch e Chroma per tutti

Al Computex 2018 la parola d'ordine è "accessibilità", almeno per Razer. L'azienda americana ha deciso infatti di mettere a disposizione degli altri produttori di tastiere i famosi Razer Mechanical Switch.

Di cosa stiamo parlando? Di switch meccanici progettati per garantire velocità ed accuratezza ai videogiocatori e ideati in primis per le tastiere Razer BlackWindow. Tre i modelli disponibili:

  • Razer Green Switch: con feedback tattile e clic percepibile, uniti a punti di ripristino e attuazione ottimizzati per un gaming di qualità e prestazioni ottimali;
  • Razer Orange Switch: con feeling e feedback tattili e senza clic. Offre le stesse prestazioni ottimizzate con minor forza di attuazione rispetto al Razer Green Switch, mantenendo un’esperienza di gaming silenziosa;
  • Razer Yellow Switch: con una forza di attuazione ultra-veloce di soli 1,2mm e prestazioni silenziose per digitazione “a fuoco rapido” e un’esperienza al fulmicotone.

Novità anche Razer Chroma, la tecnologia di illuminazione che verrà aperta ad una serie di partner selezionati che potranno così inserire i loro dispositivi nell'ecosistema.

Vi ricordiamo che Razer si integra già con le luci intelligenti Philips Hue, ma in futuro arriverà anche sui prodotti come MSI, NZXT, AMD, Thermaltake, Lian Li, Vertagear, Gigabyte e Ducky.

Tags

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Business.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker