NewsTech

[CES 2018] Razer Phone supporta Netflix in HDR e Dolby Digital Plus 5.1

razer phone netflix

Razer porta il suo già acclamato Razer Phone al CES di Las Vegas e coglie l'occasione per annunciare il nuovo supporto di Netflix in HDR e Dolby Digital Plus 5.1. Lo smartphone della società californiana sarà dunque il primo dispositivo mobile a supportare entrambi i formati audio e video di alta qualità per i contenuti del catalogo Netflix.

Razer e Netflix per un'esperienza "mobile theater"

Netflix HDR Razer PhoneDolby Digital Plus 5.1 viene già supportato da Netflix su diversi sistemi multimediali e PC realizzati appositamente per l'home entertainment – dove il 5.1 rappresenta lo schema più diffuso; grazie a Razer Phone, questo formato debutta ufficialmente anche nel settore mobile. Nello specifico, Dolby Digital Plus 5.1 utilizza cinque canali a piena banda e un canale con effetti a bassa frequenza.

Ecco le parole di di Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer.

“Abbiamo progettato il Razer Phone per assicurare una gestione di video HDR e audio come in nessun altro smartphone sul mercato. Siamo entusiasti di offrire l’intrattenimento di Netflix su smartphone come mai prima d’ora, sfruttando al massimo il display abilitato per HDR10, i doppi speaker frontali ottimizzati per riproduzione Dolby e la connettività delle cuffie certificata THX."

I possessori del Razer Phone potranno beneficiare della nuova partnership tra Netflix e Razer grazie ad un imminente aggiornamento che sarà rilasciato nel corso di questo mese. L'update includerà l'app di Netflix e un apposito widget per la schermata home, che fornirà un accesso semplificato al catalogo video; saranno inoltre introdotti alcuni miglioramenti del firmware per quanto concerne lo schermo e il suono.

Tra i contenuti HDR già disponibili nel catalogo italiano di Netflix troviamo Bright – il fantasy poliziesco che vede protagonisti Will Smith e Joel Edgerton – la seconda stagione di Stranger Things e le serie targate Marvel.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker