fbpx
NewsRecensioni TechTech

Recensione della webcam Midland Follow-U

Una videocamera che vi segue a tutto tondo

Midland ha lanciato una webcam davvero interessante, che abbiamo testato per questa recensione: Follow-U, che ruota su se stessa per seguirvi e tenervi sempre inquadrati. La videocamera di Midland ha molte ottime qualità e può essere una scelta intelligente per rispondere alle vostre esigenze. In questa recensione vi diamo una mano a capire se può essere la webcam giusta per voi.

Recensione di Midland Follow-U: una webcam completa

Aprendo la scatola di Midland Follow-U, ci siamo trovati davanti a una webcam dal design semplice eppure molto funzionale. Al centro troviamo l’obiettivo della webcam, circondato interamente dal tessuto a nido d’ape dietro cui troviamo il microfono stereo. Gli indicatori luminosi che segnalano quando la webcam è correttamente collegata e se il microfono è acceso sono sotto questa struttura, per ottimizzare al massimo gli spazi.

Sotto al corpo principale troviamo il sostegno per affrancare il dispositivo allo schermo del vostro computer. Davvero molto solido, si aggancia molto bene a schermi di varie dimensioni. Sia quello molto sottile dei laptop che quelli più spessi di alcuni display esterni (anche quelli un po’ più vecchi).

Midland follow-u webcam recensione microfono-min

La qualità costruttiva di Follow-U ci sembra davvero ottima. La plastica dura sembra pensata per resistere a lungo. Non abbiamo la palla di cristallo per prevedere il futuro ma la stabilità del sostegno ci fa pensare che possa resistere molto a lungo e a tante sollecitazioni.

Il cavo USB 2.0 è abbastanza lungo per accomodare qualsiasi disposizione vogliate utilizzare in ufficio o in smart working. Midland ha preferito una connessione USB-A a una USB-C, oggi molto usata da tantissime webcam. Tuttavia la scelta non ci dispiace: solo i laptop più sottili non hanno almeno una porta USB-A, che ha tutto quello che serve per una webcam da 1080p.

Collegamento semplicissimo

Collegare la webcam risulta davvero semplice. Non dovete far altro che affrancare sullo schermo la webcam e inserire l’ingresso USB. L’installazione dei driver dura davvero pochissimo e la webcam utilizza da subito e senza bisogno di software ulteriore tutte le funzionalità. Midland assicura che Follow-U funziona su Windows 10Mac OS e Android da 4.0 in poi e non sbaglia: è davvero facile. Per scrupolo, abbiamo provato anche a utilizzarla su Linux (nel nostro caso su ElementaryOS) e non abbiamo riscontrato alcun problema.

Abbiamo poi provato a fare un primo test con le applicazioni per la fotocamera del PC. Senza bisogno di selezionare alcuna opzione, non solo eravamo ben inquadrati ma lo siamo rimasti ogni volta che ci spostavamo. Questo grazie al  LTS (Live Tracking System), che riconosce la figura umana e vi segue quando vi spostaste.

Recensione Midland Follow-U: qualità dell’immagine e audio

Il sistema LTS (Live Tracking System) di certo è la funzionalità più evidente. È un software presente nella webcam, quindi funziona indipendente dal software utilizzato (noi abbiamo eseguito i nostri test come Zoom, Teams, Meet e con la versione browser di StreamYard).

Il tracking non è perfetto: provando a mettere in difficoltà abbiamo provato a muoverci velocemente e qualche volta la webcam “ci ha perso”. Ma siamo rimasti soddisfatti dal risultato: in una normale conversazione online, potete muovervi restando sempre al centro dell’inquadratura. Anche girando attorno alla webcam, continua a seguirvi con precisione. Ha un angolo di rotazione di 350 gradi in orizzontale e copre 120° in verticale, che permette di coprire a tutto tondo (o quasi).

Per disattivare la funzione di tracking, vi basta sfiorare la webcam. Davvero semplice e sensibile.

midland webcam follow-u recensione-min
Rotazione a 350°

Il sensore FullHD (1080p) offre una qualità davvero eccellente. I dettagli sono chiari, i contorni dei soggetti sono nitidi. I colori sono piuttosto freddi: una scelta azzeccata per l’utilizzo in ambito di smart working oppure per gli studenti. La webcam ha un angolo di apertura di 90 gradi, più ambio della media per moltissime webcam. Se state solamente davanti alla webcam rischia di schiacciare leggermente le estremità dell’immagine. In compenso però riesce a inquadrare anche soggetti più vicini. Inoltre l’ampio angolo di apertura si sposa molto ben con il tracking, aiutando a seguirvi quando vi state muovendo.

Infine, segnaliamo la grande utilità del microfono stereo integrato. Il suono è più “cavernoso” rispetto a quello del microfono dedicato che utilizziamo per le dirette su Twitch (a proposito, seguite il nostro canale?). Ma il microfono dedicato costa più della Follow-U, quindi non ci aspettavamo che quello integrato della webcam fosse migliore. Funziona discretamente ed è più che sufficiente per videochiamate e conferenze. Ha anche la riduzione del rumore, che non fa miracoli ma ha effettivamente messo in primo piano la nostra voce, aiutando la comunicazione.

Recensione di Midland Follow-U: a chi serve questa webcam?

Partiamo con una considerazione piuttosto banale: questa non è una webcam per “creatori”. Se cercate un compagno fidato per le dirette su Twitch o per i video su YouTube forse fareste meglio a trovare una webcam con un campo visivo più limitato (78-80 gradi) e magari dei colori più caldi di base (anche se potete regolarli facilmente. Inoltre, vi serve anche un microfono per streamer.Tuttavia, anche Midland Follow-U può servire per qualche diretta all’occorrenza. Specie se volete riprendervi durante qualche attività che vi richiede di muovervi.

Invece Follow-U è perfetta per chi deve fare riunioni e videochiamate. Soprattutto se dovete fare delle presentazioni di prodotto, in cui vi serve di muovervi per mostrare diverse funzionalità. Oppure per gli insegnanti che voglio spiegare una lezione o per chi è abituato a muoversi molto quando parla. In situazioni simili, potete sfruttare al meglio la funzionalità LTS. Ma anche senza il tracking, l’accoppiata dell’ottima ripresa video in FullHD con il microfono di buona qualità vi fornisce tutto quello che serve per una videochiamata. Specialmente considerando il prezzo.

Infatti la Midland Follow-U costa 99,99 euro. Una fascia di prezzo in cui trovate molte altre webcam, forse non così flessibili ma altrettanto performanti. Però difficilmente riuscirete a fare stare sia una buona webcam che un discreto microfono sotto i cento euro. Anzi, di solito si spende fino al doppio.

Quindi la nuova Midland Follow-U è consigliata per chiunque cerchi una webcam completa, che abbia anche la possibilità di seguirvi se vi muovete durante le videochiamate. Non dovete preoccuparvi: collegatela e lasciate che sia lei a corrervi dietro. Potete acquistarla qui.

PRO

  • Buona qualità video e audio
  • Plug&Play semplicissimo
  • Il tracking a 350° funziona davvero

CONTRO

  • Il grande campo visivo non serve se restate seduti davanti alla webcam
  • Sconsigliata per gli streamer
Midland Follow-U Webcam C1522, webcam girevole dal design...
  • Follow-U è una webcam Full HD con funzioni innovative, ma molto facile da installare e utilizzare.
  • Funzione di tracciamento lente: la webcam è in grado di rilevare la fisiologia umana e seguire il partecipante.
  • Non sarete più costretti a sedervi sulla vostra scrivania: Follow-U vi seguirà grazie al suo angolo di rotazione di...

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button