fbpx

Roblox, il videogioco multiplayer online creato appositamente per ragazzi tra 7 e 18 anni, in cui si possono creare i propri mondi virtuali scegliendo chi farvi entrare, offrendo la possibilità di socializzare con altri utenti, ha ora raggiunto i 90 milioni di utenti attivi mensilmente. Roblox offre la possibilità di creare il proprio mondo virtule attraverso il linguaggio di programmazione Lua Script. 

In Europa Roblox si è iniziato a diffondere qualche mese fa, portando la crescita di utenti a 80 milioni. Al momento invece sembra che gli utenti attivi ogni mese ammontino a 90 milioni, per un miliardo di ore mensili di gioco. Al momento l’Europa è diventato il secondo Paese, dopo il Nord America, per il maggior numero di giocatori di Roblox.

I giocatori hanno creato quattro milioni di giochi ed esperienze in Roblox nell’Unione europea, di cui i migliori 150 giochi sono ora disponibili anche in lingua francese e tedesca, insieme alla moderazione della community localizzata e l’assistenza clienti, come riportato dal direttore generale Craig Donato in un’intervista a GamesBeat.

Questa novità del supporto linguistico consente agli utenti di tutto il mondo di giocare nella propria lingua, offrendo così anche l’opportunità di costruire nuovi mondi agli sviluppatori locali in maniera più facile.

“Abbiamo davvero investito molto per sviluppare la nostra presenza nell’Unione europea”, ha affermato Craig Donato. “Abbiamo implementato lo spagnolo e abbiamo un buon supporto per il portoghese francese, tedesco e brasiliano. Le lingue hanno aiutato e ora ne stiamo vedendo i benefici.”

Roblox, in quanto facente parte della nuova Digital Civility Initiative, ha collaborato con i leader della sicurezza digitale e-Enfance in Francia e Unterhaltungssoftware Selbstkontrolle (USK) in Germania. L’amministratore delegato di USK, Elisabeth Secker, è la nuova arrivata che si è unita al comitato consultivo Trust & Safety dell’azienda.

A livello di sicurezza, Roblox sta cercando di migliorare i propri algoritmi per riconoscere nelle diverse lingue disponibili i movimenti e contenuti inappropriati. Sta inoltre cercando di inserire nuovi moderatori e di creare nuovi strumenti per i creatori di giochi, per poterli facilmente tradurre nelle varie lingue.

“Stiamo lavorando attivamente sull’Asia ora, lavorando con la localizzazione cinese e coreana”, ha affermato Donato.

Donato ha dichiarato che Roblox ha pagato $ 18 milioni per i creatori in Europa. “È bello vedere l’ecosistema dei creatori espandersi”, ha affermato. Roblox ha ora più di 500 dipendenti.

[amazon_link asins=’B0743MNLJQ,B073V5DCW9,8804704969′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’36083d90-da8a-4ecf-a3bf-21a32f841bbc’]

Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Katiuscia Caccia

author-publish-post-icon
Amante della lettura, della scrittura e della tecnologia. Dopo lo studio all'università, mi divido tra videogiochi e serie tv. Sogno di lavorare con i bambini, sperando di non dover trascurare mai le mie altre grandi passioni.