fbpx
robot

Robot bancari: l’Intelligenza Artificiale arriva nelle banche


Il mondo della banca e della finanza si preparano a diventare hi-tech tramite l’impiego di robot. I risultati potrebbero apportare delle note positive da un lato, ma anche note negative dall’altro.

Robot bancari, la nuova rivoluzione tecnologica

Sta diventando sempre più diffusa la tendenza ad affidarsi ad impianti informatici altamente tecnologici per svolgere quelle funzioni normalmente affidate a uomini e donne.

Cosa significa tutto questo? Che nel giro di pochi anni il sistema bancario e finanziario diventerà più efficiente e sbrigativo, ma a discapito di quasi 200.000 posti di lavori.

robot

Sono queste le stime previste negli Stati Uniti, con una rivoluzione totale del sistema bancario e con la progressiva sostituzione dei dipendenti in carne ed ossa da Intelligenze Artificiali.

Quali saranno le figure progressivamente sostituite

Il settore più colpito all’interno del mondo bancario, è sicuramente quello del personale impiegato in filiali e call center, con una diminuzione del personale che si potrebbe aggirarsi attorno al 30%.

Stessa cosa non potrà dirsi per i settori di vendite e consulenze, dove la sostituzione con i robot è molto più difficile ed improbabile.

Anche il mondo della finanza si prepara ad una rivoluzione in tal senso, con trader sempre più spaventati dall’idea di venire sostituiti dalle cosiddette Intelligenze Artificiali.

robot

Quali implicazioni potrebbero esserci?

Volendo riflettere sulle implicazioni etiche di questa sostituzione, ci sono diversi quesiti a cui bisognerà in futuro rispondere.

Ad esempio, dove verranno impiegati i dipendenti? Ci saranno licenziamenti di massa o assorbimenti interni? Come funzionerà l’uso dei robot?

Una sostituzione progressiva degli uomini coi robot comporta sicuramente una riduzione in termini di costi, soprattutto del personale, ma a quale prezzo? Siamo davvero pronti per una rivoluzione in tal senso, con un’idea che fino a pochi anni fa era considerata ancora futuristica, finalmente realizzarsi?

Queste sono solo alcune delle domande che ci si può porre di fronte a notizie di questo tipo. La rivoluzione è in atto e questo è solo l’inizio.


Maria Stella Rossi

author-publish-post-icon
Mangiatrice seriale di biscotti e ghiotta di pizza, adoro scrivere da sempre, ancor prima di imparare a tenere per bene una penna fra le dita. Sono una grande appassionata di libri, telefilm, film, videogiochi e cucina, mentre il mio sogno nel cassetto è quello di riuscire a catturare ed addomesticare una Furia Buia. Ma anche continuare a scrivere non è poi così male come desiderio.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link