NewsTechVideogiochi

Romics 2018: Lenovo protagonista allo stand di Vigamus Academy

Anche Lenovo partecipa alle celebrazioni del Romics 2018, il Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games, giunto ormai alla sua XXIII edizione.

Nel corso dell'evento – aperto al pubblico dal 5 all'8 aprile presso la Fiera di Roma – il gigante dell'elettronica collabora con gli studenti di Vigamus Academy per la presentazione degli ambiziosi progetti sviluppati con i dispositivi targati Lenovo, oltre ad offrire ai visitatori la possibilità di cimentarsi in una sessione di Star Wars: Jedi Challenges.

Lenovo e Vigamus Academy alla XXIII edizione del Romics

Lo stand di Vigamus Academy (Pala Games, Padiglione 6) è costituito da due aree che mettono in mostra i progetti sviluppati dagli studenti di Studio V, il Laboratorio di Sviluppo di Vigamus Academy / Link Campus University, attualmente frequentato da quasi 80 aspiranti sviluppatori. Questi lavori sono stati realizzati grazie ai device Lenovo dedicati al gaming, come il Legion Y920, sul quale è possibile provare in anteprima i primi progetti di videogioco realizzati nel corso del laboratorio: l'RPG Avalon e l'action Mad Lands

Siamo particolarmente soddisfatti di questi progetti”, ha dichiarato ha commentato Marco Accordi Rickards, Direttore di Fondazione Vigamus, che prosegue: “Su Avalon hanno lavorato 13 studenti e hanno impiegato circa 3 mesi e mezzo di sviluppo, mentre Mad Lands ha richiesto il lavoro di 3 studenti per un paio di mesi.

I progetti di Studio V sono divisi in team separati e dedicati per ognuno di loro, dal concept e la pre-produzione fino ad arrivare alle fasi di testing e debug. Si tratta di prototipi e non titoli completi, ma sono attualmente giocabili. Nel corso dei prossimi mesi, saranno completati altri progetti di ulteriori team del laboratorio. Ci teniamo particolarmente a ringraziare Lenovo per aver reso possibile tutto questo mettendo a disposizione degli studenti le tecnologie più avanzate per dare forma alla loro creatività”.

Mentre la prima area sarà dedicata alle creazioni di Studio V, la seconda vedrà protagonista la Vigamus Jam, una sessione di sviluppo dal vivo che si concluderà con una demo giocabile disponibile al pubblico presso lo stand durante la giornata di domenica. Ce ne parla Stefano Cortinovis, Consumer Product Manager di Lenovo: Lenovo sta costruendo da tempo una community di appassionati di videogiochi che la aiuti a capire meglio le funzionalità più apprezzate da questa particolare fascia di utenza e in quest’ottica la partnership con Vigamus Academy ci consente di interagire con la community dei gamer fin dal momento in cui stanno formando la loro professionalità”.

E, a proposito delle potenzialità per i professionisti del settore, Cortinovis sottolinea: “Dispositivi quali Lenovo Legion Y920 sono stati creati specificamente per dare agli sviluppatori i prodotti, il coinvolgimento della community e l'esperienza immersiva che alimentano la passione per il gioco su PC”.

Dulcis in fundo, i visitatori che si recheranno allo stand di Vigamus Academy potranno prenotarsi per una demo di realtà aumentata con Lenovo Mirage, il visore con cui sarà possibile "vestire i panni" di uno Jedi e imbracciare la spada laser in Star Wars: Jedi Challenges. In tale occasione, il prodotto sarà disponibile in promo esclusiva per tutti i visitatori della fiera – l'attuale prezzo consigliato è di 199€.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker