fbpx
NewsTech

Ora Salesforce possiede ufficialmente Slack

L'accordo si è chiuso per 27,7 miliardi di dollari

Il gigante del cloud computing Salesforce ha completato la sua acquisizione di Slack. Si tratta di un accordo da 27,7 miliardi di dollari che aggiunge l’app di messaggistica alla sua suite di software aziendali.

Salesforce ha acquistato Slack

Il CEO di Salesforce, Marc Benioff, ha rivelato: “Non potremmo essere più emozionati di avere Slack come parte della famiglia di Salesforce, combinando così la piattaforma CRM numero uno con la piattaforma apripista per lavorare in ogni posto del mondo”.

Il CEO ha poi concluso dicendo: “Insieme definiremo il futuro del software aziendale, creando il quartier generale digitale che consente ad ogni organizzazione di offrire il successo di clienti e dipendenti da qualsiasi luogo”.

Nel corso degli anni Slack ha attirato l’attenzione di giganti tech come Microsoft, la società che il co-fondatore e CEO di Slack, Stewart Butterfield, ha definito “malsanamente preoccupato di ucciderci” in una conversazione con The Verge lo scorso anno.

Butterfield ha rivelato che le app di messaggistica di Microsoft si sentono minacciate poiché l’importanza relativa delle e-mail sta diminuendo sempre di più. Ora Slack sta passando dall’essere uno sfidante indipendente emergente a un concorrente consolidato su un piano di parità.

L’unione di Salesforce e Slack metterà a disposizione delle imprese una piattaforma unica per connettere i dipendenti, i clienti, i partner e le app che utilizzano ogni giorno, tutto all’interno dei flussi di lavoro esistenti.

Salesforce si è riferita ai suoi dipendenti come gli architetti di un approccio remoto-friendly e con Slack in tasca, cercherà di dominare il terreno. Per rispondere alla domanda su cosa c’è dopo, il 17 agosto, Butterfield e il COO di Salesforce, Bret Taylor, hanno in programma un evento “per condividere di più su come le due aziende stanno creando una potente piattaforma per il mondo digital-first, work anywhere”.

Source
The Verge

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button