fbpx
NewsTech

I primi chip a 4 nm prodotti da Samsung arriveranno entro fine anno

Il primo SoC ad utilizzare il processo produttivo a 4nm di Samsung sarà il nuovo Snapdragon 898 di Qualcomm

Samsung introdurrà il processo produttivo a 4 nm entro la fine dell’anno in corso. Le indiscrezioni dei mesi scorsi trovano, in queste ore, nuove conferme. Il primo SoC a poter beneficiare dei vantaggi del nuovo processo produttivo a 4 nm della casa coreana non sarà un Exynos. Come già era emerso lo scorso luglio, infatti, il primo SoC che sfrutterà questo nuovo processo produttivo sarà il nuovo top di gamma di Qualcomm in arrivo, come da tradizione, entro fine anno.

Il primo SoC a 4 nm prodotto da Samsung sarà uno Snapdragon?

Sarà lo Snapdragon 898 di Qualcomm il primo SoC a sfruttare il processo produttivo a 4 nm di Samsung. Tale processo produttivo sarà pronto entro la fine dell’anno in corso, in linea con le tempistiche tradizionali dei SoC di fascia alta di Qualcomm, solitamente pronti entro la fine dell’anno. Secondo le prime indiscrezioni, il nuovo processo produttivo garantirà un incremento delle prestazioni del 20%.

Come sarà il nuovo Snapdragon 898?

Il passaggio al nuovo processo produttivo a 4 nm di Samsung garantirà al nuovo SoC di Qualcomm notevoli vantaggi. Al momento, le specifiche tecniche del nuovo SoC sono ancora ignote. Secondo precedenti indiscrezioni, il nuovo Snapdragon dovrebbe adottare un sistema con architettura a tre cluster. Solo nelle prossime settimane inizieranno ad arrivare le prime informazioni sull’effettivo miglioramento prestazionale rispetto allo Snapdragon 888.

I primi smartphone a poter contare sul nuovo SoC dovrebbero arrivare sul mercato già a gennaio 2022.

 

Samsung Galaxy Z Flip3 5G, Caricatore incluso, Smartphone...
  • La confezione contiene anche il caricabatterie Wall Charger Super Fast Charging 25W (codice: EP-TA800NBEGEU) per la...
  • Dimensioni compatte: uno smartphone a schermo intero che si piega per adattarsi alle tasche più piccole. Da chiuso,...
  • Display esterno: Leggi messaggi, scatta foto, riproduci musica e molto altro, tutto questo senza aprire il telefono.²...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button