fbpx
HardwareNewsTech

Samsung: il prossimo chip lo progetta l’intelligenza artificiale

Il design del prossimo Exynos sarà creato dal software fornito da Synopsys

Il prossimo chip Samsung Exynos sarà progettato dall’intelligenza artificiale fornita dal software di Synopsys. Il prossimo smartphone o tablet dell’azienda coreana potrebbe avere un processore creato da una macchina. E nel futuro l’AI avrà un ruolo sempre maggiore nel progettare i nostri dispositivi elettronici.

Samsung utilizza l’intelligenza artificiale per progettare il prossimo chip Exynos

Stando a un report di Wired, Samsung ha deciso di rivoluzionare il modo in cui si progettano i chip per dispositivi mobile. Infatti l’azienda coreana ha siglato un accordo con Synopsys, uno dei più grandi costruttori di chip in tutto il mondo. Sfruttando la sua grande esperienza nella costruzione di processori, Synopsys ha sviluppato il software DSO.ai, che utilizza l’intelligenza artificiale per ottimizzare il design dei chip.

Il nuovo software utilizza algoritmi di “reinforcement learning“, che studia i vantaggi e svantaggi di diversi design per valutare quali sono le scelte migliori per il costruttore. Attualmente, i miliardi di transistor che compongono un chip sono progettati da un team di ingegneri per 20-30 settimane prima che il processore sia pronto per il vostro smartphone. Con l’intelligenza artificiale, questo processo dovrebbe diventare decisamente più veloce. Da una media di sei mesi, a solo un mese di lavoro.

Ma il miglioramento è anche sulle prestazioni. Secondo Synopsys, DSO.ai ha permesso di aumentare la frequenza dei chip del 18% in alcuni casi. Il consumo di energia cala invece del 21%, permettendo di aumentare l’autonomia dei vostri dispositivi. E gli algoritmi miglioreranno con nuovi dati, rendendo più semplice il progresso.

I nuovi chip Samsung saranno i primi ad utilizzare un mix fra l’intelligenza artificiale e quella dei migliori ingegneri, che supervisioneranno l’intero processo. Ma anche Google e Nvidia stanno sviluppando tecnologie simili, con altre aziende come EDA che stanno creando software AI pensati proprio per questo.

Il futuro dei chip vede le macchine che costruiscono macchine sempre più potenti. È l’inizio di ogni film fantascientifico in cui i robot conquistano la Terra. Ma uscendo dalla fantascienza, è anche il modo più efficiente per migliorare le prestazioni dei nostri smartphone.

OffertaBestseller No. 1
Samsung Smartphone Galaxy S21 Ultra 5G, Caricatore incluso,...
  • Teleobiettivo da 10MP; Fotocamera frontale da 40MP; Fotocamera grandangolare da 108MP; tutta la potenza necessaria per...
  • Smartphone con Display 120 Hz Dynamic AMOLED 2X da 6,8 pollici: mantiene l’immagine brillante e fluida
  • Il telefono cellulare Galaxy S21 Ultra è dotato di batteria da 5.000 mAh, per una carica che ti accompagna tutto il...
Source
Gizchina

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button