fbpx
NewsTech

Samsung celebra l’autunno con una ricetta dello chef Davide Oldani

La video ricetta è stata ripresa in 8K con il Galaxy S20 Ultra

Lo chef stellato Davide Oldani è protagonista di un nuovo video realizzato nella Smart Home di Samsung. In questa nuova sequenza, registrata in 8K con il Samsung Galaxy S20 Ultra, lo chef realizza il “Tortello”  di zucca mantovana e rosmarino sfruttando una tecnologia unica del forno Infinite Line. Si tratta di una ricetta ricca di sapori ed ideale per l’autunno.

La ricetta in 8K di Davide Oldani

Davide Oldani, chef stellato e volto noto del mondo culinario italiano ed internazionale, ha realizzato una nuova ricetta ripresa in 8K da un Samsung Galaxy S20 Ultra. Il video in questione, realizzato nella Smart Home di Samsung, è dedicato al Tortello di zucca mantovana e rosmarino.

A garantire una perfetta cottura della ricetta è il forno Infinite Line di Samsung. Si tratta dell’unico forno al mondo che consente di cucinare contemporaneamente al vapore e in maniera tradizionale. La tecnologia Dual Cook è uno dei punti di forza di questo forno utilizzato dallo chef Davide Oldani per realizzare il suo “Tortello”.

Il forno, inoltre, può contare sulla tecnologia Vapore Assistito su 3 livelli (regolabile al 40%, al 60% ed all’80%) garantendo la possibilità di aggiungere i benefici del vapore anche alla cottura tradizionale, preservando l’umidità naturale delle pietanze.  Da notare che il forno è anche “smart” con la possibilità di sfruttare svariate funzionalità avanzate grazie all’app SmartThings.

La video ricetta in 8K

Ecco il video della nuova ricetta di Davide Oldani, protagonista del nuovo episodio di Sapori in 8K.

Offerta
Samsung TV QE55Q700TATXZT Smart TV 55", Serie Q700T QLED,...
  • HDR: dettagli ultra definiti e sfumature da non perdere, grazie alla tecnologia High Dynamic Range
  • Purcolor: colori intensi, naturali e realistici per un’ottima esperienza
  • Slim design: design elegante e sottile, che si integra ottimamente in ogni ambiente

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button