fbpx
Samsung Galaxy Note 20

Samsung Galaxy Note 20, trapelati nuovi dettagli sullo smartphone
Rilasciato un rendering a 360 gradi che mostra alcuni dettagli (finora mai visti) del tanto atteso Galaxy Note 20


Trapelati nuovi dettagli sul Samsung Galaxy Note 20. Il merito è di Even Blass, celebre leaker che si diverte a lasciare interessanti anticipazioni su Twitter, che ha condiviso con i suoi utenti un rendering a 360 gradi dello smartphone più atteso del momento. Da quello che è possibile notare, il nuovo dispositivo di Samsung avrà uno schermo quasi completamente piatto e mancherà di un quarto sensore nel modulo della fotocamera posteriore. Notizie utili per chi è alla costante ricerca di aggiornamenti sullo smartphone, di cui si è sentito molto ma si è visto davvero poco. In questo senso, il rendering di Blass è quello che ci permette di avere al meglio un’idea complessiva sul nuovo Galaxy Note 20.

Samsung Galaxy Note 20, tutti i dettagli in un rendering a 360 gradi

Le anticipazioni di Even Blass hanno fatto gola a tutti gli appassionati della multinazionale sudcoreana. Stando a quanto riferito in questi giorni, il Galaxy Note 20 sarà dotato di un processore Snapdragon 865 Plus per quanto riguarda gli Stati Uniti, mentre nel resto del mondo sarà dotato del proprio Exynos 990. Inoltre, al pari del Note Ultra 20, anche il nuovo smartphone sarà dotato di uno stilo S Pen. Al di là delle anticipazioni, quello che sembra essere certo è che i prodotti della serie Note 20 dovrebbero essere presentati in occasione dell’evento del 5 Agosto.

Ci teniamo a dirvi che lo smartphone sarà soltanto una delle tante novità in arrivo. Tra le altre ci saranno gli auricolari wireless Galaxy Buds Live, il tablet Tab S7, lo smartwatch Galaxy Watch 3 e la tanto attesa versione 5G del Samsung Z Flip. Insomma, avremmo di che parlare nei prossimi giorni, così da poter seguire attentamente tutte le novità rilasciate dalla celebre multinazionale sudcoreana. Chiaramente, è stato lo stesso Blass ad annunciare i prodotti che saranno sul mercato da qui al prossimo anno.

 


Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.