fbpx
FeaturedNewsTech

Samsung Galaxy Note 9 ora disponibile in Italia, ecco le caratteristiche

Tutte le potenzialità del nuovo Galaxy Note 9, disponibile da oggi.

Il giorno è finalmente giunto: Samsung Galaxy Note 9 è ora disponibile all’acquisto in Italia. Dopo averci deliziato con un’ottima presentazione in quel di New York poche settimane fa, il nuovo flagship del colosso sudcoreano è pronto a debuttare sul mercato globale portando con sé una serie di gradite novità, sia in termini prestazionali che per quanto concerne le feature hardware.

Ecco dunque che il nuovo Galaxy Note ci propone una rinnovata S Pen, dotata questa volta di connettività Bluetooth, di una fotocamera intelligente e performante e di una grande autonomia. E non è tutto. Facciamo un breve sunto con tutte le principali caratteristiche di questo device.

Galaxy Note 9: si riparte dalla batteria

samsung-galaxy-note-9-aratteristiche-prezzo-disponibilita-media-3

4.000 mAh. La batteria interna di Galaxy Note 9 è la più grande che sia mai stata impiegata per uno smartphone targato Samsung e potrà garantire l’autonomia sufficiente per poter parlare, chattare, giocare, guardare film e serie TV dal primo all’ultimo minuto della giornata.

Nella dotazione del nuovo flagship troviamo due opzioni d’archiviazione interna – 128 o 512 GB – e la possibilità di inserire una scheda MicroSD (max 512 GB) per espandere lo spazio fino a un massimo di 1 TB. Insomma, potrete immagazzinare ogni sorta di file, dalle applicazioni più pesanti alle foto e ai video. Da non ignorare il potente processore da 10nm e il supporto alle velocità di rete più elevate – fino a 1,2 gigabit al secondo – per streaming e download senza intoppi.

Ciliegina sulla torta, un sistema di rafreddamento sviluppato appositamente per Galaxy Note 9, affiancato da un algoritmo di regolazione delle prestazioni regolato dall’intelligenza artificiale di Samsung, al fine di garantire prestazioni elevate e, allo stesso tempo, stabili.

Galaxy Note 9: S Pen e fotocamera

samsung galaxy note 9 render

Come dicevamo, una delle principali feature di Samsung Galaxy Note 9 risiede nella nuova S Pen, marchio di fabbrica della serie Galaxy Note.

Il pennino supporta ora il Bluetooth a basso consumo (BLE) per proporre un modo completamente nuovo di utilizzare il telefono. Basterà un semplice click su S Pen per poter scattare i nostri selfie e le foto di gruppo, senza doverci destreggiare in scomode acrobazie, oppure per riprodurre e mettere in pausa un video; ma questi sono solo alcuni dei potenziali utilizzi di S Pen. Gli sviluppatori potranno infatti integrare le avanzate funzionalità BLE all’interno delle proprie app.

Si parla poi della fotocamera, “la più intelligente mai realizzata da Samsung”, intelligenza che viene impiegata per riconoscere istantaneamente gli elementi inquadrati dal sensore di Galaxy Note 9, per ottimizzare i nostri scatti e per ottenere i migliori risultati. Come se ciò non bastasse, la fotocamera del telefono notificherà gli utenti ogniqualvolta ci sarà qualcosa di ‘sbagliato’ nello scatto – se l’immagine sarà sfocata, se una macchia copre l’obiettivo o se il controluce risulterà intralciante.

“La serie Note è sempre stata la nostra vetrina per le tecnologie più innovative, destinate a rivoluzionare il settore, e Galaxy Note9 non fa eccezione. È progettato per offrire il livello di prestazioni, potenza e intelligenza che desiderano e di cui hanno bisogno gli utenti avanzati di oggi”, ha dichiarato Carlo Barlocco, presidente di Samsung Electronics Italia, che ha poi aggiunto:

“Siamo felici di mettere a disposizione dei consumatori italiani e dei fan della serie Note un prodotto tanto innovativo quanto Note9, un dispositivo nato per rispondere alla passione che gli utenti ci hanno dimostrato e alle loro esigenze, che una volta di più siamo certi ci dimostreranno la loro fiducia nel brand Samsung e nella qualità dei nostri prodotti”.

Vi ricordiamo ancora una volta che Samsung Galaxy Note 9 è disponibile da oggi all’acquisto, nelle versioni da 128GB – prezzo consigliato al pubblico di 1.029 euro – e da 512GB – 1.279 euro – nelle colorazioni Ocean Blue, Midnight Black e Lavender Purple. Il telefono può essere inoltre acquistato con la formula Samsung Smart Rent visitando il sito del produttore; in tal modo i consumatori potranno mettere le mani sul nuovo flagship con un anticipo di 99 euro a 24 rate da 44,90 euro (per la versione da 512GB) e 35,90 (128GB) con copertura contro danni e furto inclusa.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker