NewsTech

Samsung Galaxy Note 9 è ufficiale: caratteristiche, prezzo e disponibilità

Dopo settimane di rumor e leak è arrivato l'annuncio ufficiale: Samsung Galaxy Note 9 è pronto a sbarcare ufficialmente sul mercato in quattro splendide colorazioni. Ma com'è il nuovo super top di gamma del colosso coreano?

Samsung Galaxy Note 9: le caratteristiche tecniche

Iniziamo naturalmente dalle specifiche tecniche di questo Galaxy Note 9, caratteristiche praticamente già note (scusate il gioco di parole) grazie alle informazioni trapelate negli ultimi giorni.

Dimensioni: 161.9 x 76.4 x 8.8mm;
Peso: 201 g;
Display: 6,4″ Super AMOLED con risoluzione Quad HD+ (2960 x 1440);
CPU: Qualcomm Snapdragon 945;
RAM: 6/8 GB;
Memoria: 128/512 GB – espandibile tramite micro SD fino a 512 GB;
Rete: 4G LTE;
Connettività: 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0, USB Type-C, NFC, GPS;
SIM: dual SIM ibrida (SIM + MicroSD oppure SIM + SIM);
Batteria: 4000 mAh con fast charging e possibilità di ricarica wireless;
Fotocamera posteriore: sensore grandangolare da 12 MP con apertura F/1.5 – F2.4 + teleobiettivo da 12 MP con apertura F/2.4, entrambe con stabilizzatore ottico e zoom ottico 2x e zoom digitale 10x;
Fotocamera anteriore: 8 MP con apertura F/17;
Video: 4K @60 fps;
Certificazione: IP68, resistente a polvere e acqua;
Sensoristica: Accelerometro, barometro, sensore per l'impronta digitale, sensore geomegnetico, cardio frequenzimetro, sensore di prossimità, scanner per l'iride;
Sistema operativo: Android 8.1 Oreo;

Questione di resistenza

No, non sto parlando solo di resistenza fisica. Accanto alla certificazione IP68, che consente al device di sopportare acqua e polvere, troviamo una serie di elementi ideati per reggere ore ed ore di utilizzo. Samsung ha infatti deciso di dotare il nuovo Galaxy Note 9 di una batteria da 4000 mAh per permettergli di arrivare senza problemi a fine giornata, anche dopo decine di minuti di chiamate, centinaia di messaggi e qualche sano momento di intrattenimento. Insomma, il powerbank dovrebbe diventare un lontano ricordo.

A supportarvi però trovate anche l'enorme spazio di archiviazione di questo smartphone. Due i tagli presentati: quello da 128 GB e quello da 512 GB, entrambi abbinabili ad una micro SD card da 512 GB. Questo significa che potrete avere a disposizione 1 TB di memoria da riempire con foto, video, app e documenti di ogni sorta.

Veniamo poi al processore. La versione europea dovrebbe montare lo Snapdragon 945 di Qualcomm, affiancato da 6 o 8 GB di RAM. A bordo troviamo inoltre il sistema Water Carbon Cooling di Samsung, progettato per garantire la giusta dissipazione di calore, ed una serie di algoritmi che permettono di avere performance eccellenti senza minacciare la stabilità del device.

Le performance promesse da Samsung sono sostenute anche dal CEO di Epic Games - Tim Sweeney – che ha ricordato che Fortnite, uno dei più popolari videogiochi del 2018 girerà in maniera fluida su dispositivi Samsung, nello specifico su questo Galaxy Note 9.

Vi ricordiamo che la beta di Fortnite per dispositivi Android, sarà disponibile per il download a partire da oggi, per ora solo su smartphone della famiglia Samsung.

Naturalmente per godersi tutto questo serve un ottimo schermo. Ecco perché a bordo del nuovo Samsung Galaxy Note 9 troviamo l'Infinity Display Super AMOLED da 6,4 pollici, naturalmente edge-to-edge. Ad affiancarlo gli speaker stereo realizzati insieme ad AKG e il Dolby Atmos.

Una nuova S Pen

La S Pen è il marchio distintivo della serie Note, un accessorio che in realtà ha permesso a Samsung di espandere le funzionalità di questo smartphone. E ora? Ora l'azienda vuole fare un ulteriore passo avanti proponendo una nuova versione, una versione che sfrutta la tecnologia Bluetooth Low-Energy per permettervi di scattare foto (proprio come un telecomando), presentare slide e mettere in pausa i vostri video con un solo click.

Ovviamente non finisce qui: gli sviluppatori infatti potranno sfruttare la nuova S Pen per proporre nuove funzionalità e per integrarla con le proprie app.

Una doppia fotocamera intelligente

La parte posteriore di Samsung Galaxy Note 9 ospita una doppia fotocamera da 12 megapixel, con un sensore grandangolare e un teleobiettivo affiancati da uno zoom ottico 2x e digitale 10x e dalla stabilizzazione ottica. I selfie invece potranno sfruttare la fotocamera frontale da 8 megapixelon autofocus e apertura F/1.7.

Immancabile l'intelligenza artificiale, capace di riconoscere 20 categorie diverse per poi ottimizzare al meglio lo scatto. A disposizione poi c'è una nuova funzione chiamata Flaw Detection. A cosa serve? Semplice: vi avvisa nel caso la vostra foto non fosse perfetta, così potete catturarne una nuova nel caso in cui quella precedente risultasse sfocata o ci fosse qualcuno con gli occhi chiusi. Non dimentichiamo poi la doppia apertura del diaframma e la tecnologia per la riduzione del rumore.

 

Samsung Galaxy Note 9: prezzi e disponibilità

Il nuovo Galaxy Note 9 arriverà il 24 agosto in 4 colori: Midnight Black, Lavender Purple, Metallic Copper e Ocean Blue. Quest'ultimo avrà la S Pen gialla.

E i prezzi? 1029 euro per la versione da 6/128 GB e 1279 euro per quella da 8/512 GB.

Tags

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker