fbpx

Samsung Galaxy S8: le caratteristiche del nuovo flagship phone di Samsung

Oggi è il giorno di Samsung Galaxy S8 e S8+, il nuovo flagship phone dell’azienda coreana che – sulla carta – sembrerebbe pronto a sbaragliare la concorrenza. Ma quali sono le caratteristiche di questo device? Partiamo subito dal design, decisamente futuristico e ben strutturato. I materiali scelti sono sempre vetro, in particolare il Corning Gorilla […]


Oggi è il giorno di Samsung Galaxy S8 e S8+, il nuovo flagship phone dell'azienda coreana che – sulla carta – sembrerebbe pronto a sbaragliare la concorrenza.

Ma quali sono le caratteristiche di questo device?

Partiamo subito dal design, decisamente futuristico e ben strutturato. I materiali scelti sono sempre vetro, in particolare il Corning Gorilla Glass 5,  e metallo, mentre lo schermo  – battezzato Infinity Display – si presenta con cornici ridotte al minimo e promette di regalarci un’esperienza visiva unica nel suo genere. Nessun compromesso anche in termini di manegevolezza e facilità d'uso: il display da 5,8 pollici di Galaxy S8 e quello da 6,2 pollici di S8+ si presentano infatti con un'insolita proporzione, una ratio di 18,5:9 che ha permesso a Samsung di sviluppare uno smartphone splendido ma dalle dimensioni contenute. Non preoccupatevi però per le vostre app preferite o per i video su YouTube: basterà infatti un tap per adatteare le applicazioni alle dimensioni e proporzioni dello schermo, senza distorsioni.

Sulla parte frontale, oltre al già citato Infinity Display, troviamo anche il sensore per la scansione dell’iride, mentre sul retro, accanto alla fotocamera, trova spazio il lettore per le impronte digitali. Praticamente ora avrete a disposizione due diversi metodi biometrici per mantenere i vostri dati al sicuro, metodi a cui va ad aggiungersi anche il riconoscimento del volto.

Con Galaxy S8 e S8+ Samsung introduce anche una nuova feature: l'illuminazione del bordo. In poche parole tutti e quattro i lati del display si illumineranno per comunicarvi la presenza di notifiche, senza per questo darvi fastidio.

Spazio ovviamente anche alla fotocamera, che mai come questa volta promette miracoli. Il sensore posteriore da 12 megapixel con apertura f/1.7 consente di mettere a fuoco in pochissimi secondi qualsiasi soggetto, garantendo scatti nitidi e luminosi in qualsiasi condizione di luce. Anche la fotocamera frontale è stata decisamente migliorata offrendo un sensore da 8 megapixel che, grazie all’autofocus, permette di ottenere selfie ovunque e in qualsiasi momento.

La fotocamera introduce anche un nuovo menù, ora più chiaro e semplice, e funzionalità software ispirate alla fotografia professionale; tra queste troviamo ad esempio l’elaborazione “multiframe”, che scatta 3 foto e le combina a livello sofware in modo da avere foto non mosse e sempre a fuoco.

Anche le performance sono state migliorate rispetto al modello precedente: Galaxy S8 e S8+ hanno il primo processore al mondo a 10 nm che garantisce maggiore fluidità, ottimizza i processi e minimizza i consumi. A bordo troviamo così un chipset octa-core da 64bit accompagnato 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibile, tramite microSD, fino a 256 GB. Presenti anche una nuova feature, che consente di connettere due dispositivi bluetooth contemporaneamente, e la certificazione IP68, per la resistenza all'acqua e alla polvere.

La batteria infine è da 3000 mAh per S8 e 3500 mAh per S8+, con possibilità di ricarica rapida e wireless. Sarà inoltre possibile scegliere il tipo di performance desiderato, in modo da aumentare la durata della batteria in base alle proprie esigenze, proprio come fate ora con i notebook.

Una dotazione hardware davvero completissima quella di Samsung Galaxy S8 ed S8+ a cui si affianca Bixby, il nuovo assistente vocale che si affida ad un'avanzatissima intelligenza artificiale. Il vostro nuovo amico avrà quattro sezioni:

  • Bixby Vision, che permetterà di ottenere informazioni sull'oggetto che andremo ad inquadrare con lo smartphone;
  • Bixby Voice, capace di rispondere a comandi complessi come "Prendi la foto scattata a Venezia e inviala a tal dei tali via messaggio" ma per ora non disponibile sul mercato italiano;
  • Bixby Home, simile per funzioni a Google Now e basato sul machine learning, così da suggerirvi cose diverse in base alle vostre abitudini, che siano il meteo, le email da leggere o i posti da visitare;
  • Bixby Reminder, che consente di creare promemoria complessi come  "Ricordami di chiamare il mio amico quando arrivo in un tal luogo".

Insomma, Bixby dovrebbe aiutarvi a velocizzare le azioni quotidiane, comportandosi – finalmente – da vero assistente.

Samsung Galaxy S8 e S8+ costeranno rispettivamente 829 Euro e 929 Euro, saranno accompagnati da un auricolare sviluppato in collaborazione con AKG e saranno prenotabili a partire da oggi stesso. Nei negozi invece li vedremo a partire dal 28 aprile.

Se siete curiosi di vedere com'è questo Samsung Galaxy S8 vi consigliamo di dare un'occhio alla diretta Facebook che abbiamo condotto insieme al nostro amico Luca Viscardi (Mr. Gadget)


Fjona Cakalli

author-publish-post-icon
Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link