fbpx
CulturaFeaturedMotori

San Valentino a bordo di un carro armato: la curiosa iniziativa di Trackdays

Un'idea originale per chi desidera trascorrere una festa degli innamorati diversa dal solito

San Valentino è oramai alle porte e, complici magari il lavoro o i mille impegni quotidiani, non tutti potrebbero essere riusciti ad organizzare per tempo qualcosa per il propriopartner.

Che sia una cena romantica o un gioiello, a pochi giorni dalla festa degli innamorati la pressione inizia ad essere davvero tanta: come poter soddisfare il vostro Valentino o la vostra Valentina? Niente paura! In vostro soccorso arriva Dan Jones, project manager di Trackdays.

Cosa è Trackdays

Si tratta di un’organizzazione britannica indipendente, fondata nel 2004. Trackdays si occupa del noleggio di auto comuni o sportive, bici, moto e veicoli speciali. Come si può leggere sul loro sito web, organizzano anche eventi per giornate particolari, che siano compleanni, la festa del papà o, in questo caso, San Valentino.

Come può, tuttavia, un’organizzazione come Trackdays ricollegarsi alla festa del 14 febbraio? Ovviamente tramite un’idea che, presa ed adattata al nostro contesto, non può che risultare geniale ed interessante: affittando un carro armato.

san valentino

Un San Valentino al grido di “make love, not war

Come affermato da Dan Jones, «Le nostre statistiche ci confermano che la guida dei mezzi blindati militari e in particolare dei carri armati sono una vera passione esplosa in Gran Bretagna», quindi perché non provare anche in Italia a guidare un carro armato assieme al proprio partner?

Che sia un mezzo blindato nostrano o straniero, secondo Jones un’esperienza del genere risulta non soltanto divertente ma anche un momento per consolidare la relazione.

Inoltre, non vi è solo la possibilità di guidare un carro armato, ma anche l’opportunità di schiacciare e distruggere una macchina. Divertente, vero?

L’offerta, però, non finisce di certo qui!

E se, oltre alla guida di un carro armato, vi fosse anche la possibilità di una battaglia simulata sul campo?

Trackdays offre come spunto anche una sorta di paintball terapeutico per coloro che, magari, stanno affrontando un momento di crisi o di tensione all’interno del proprio rapporto.san valentino

Insomma, il messaggio è abbastanza chiaro: a San Valentino regalatevi dei momenti diversi dal solito! Rompete le regole, guardate oltre e recatevi nei circuiti più vicini per qualcosa di insolito.

Strisciate pure lungo il terreno, sparatevi della vernice addosso o, se preferite, distruggete insieme una macchina a bordo di un cingolato. Ma, una volta usciti da quest’avventura, prendetevi per mano, guardatevi negli occhi e amatevi più di prima.

Perché delle volte non si ha bisogno di un ristorante o di un gioiello per stare bene insieme a chi si ama. Delle volte basta solo un pizzico di follia, tanto entusiasmo ed il rombo del motore di un vecchio carro armato.

Via
Trackdays
Fonte
Ansa
Tags

Maria Stella Rossi

Mangiatrice seriale di biscotti e ghiotta di pizza, adoro scrivere da sempre, ancor prima di imparare a tenere per bene una penna fra le dita. Sono una grande appassionata di libri, telefilm, film, videogiochi e cucina, mentre il mio sogno nel cassetto è quello di riuscire a catturare ed addomesticare una Furia Buia. Ma anche continuare a scrivere non è poi così male come desiderio.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker