NewsTech

Satispay: pagheremo con lo smartphone anche ai distributori automatici

Satispay dice basta alle monetine e introduce il servizio di pagamento smart per il settore delle vending machine

Satispay, il famoso servizio di mobile payment, ha deciso di integrare il proprio metodo di pagamento  anche nel settore delle vending machine: da adesso si potrà usare lo smartphone per i pagamenti del distributore automatico di snack e bibite! 

Satispay

Satispay e i distributori automatici smart

La nuova tecnologia sviluppata da Satispay, in collaborazione con il partner mcf88, ha l’obiettivo di  trasformare il settore delle vending machine rendendolo decisamente più smart. Gli utenti d’ora in poi potranno pagare snack, bibite, medicinali, autolavaggi, lavanderia a gettoni e molti altri prodotti e servizi via app senza bisogno di monetine, contanti o carte di credito. I pagamenti dunque sono decisamente veloci, sicuri e semplificati. 

Come funziona questo si sistema? Nulla di più  immediato! Basta selezionare il prodotto desiderato, avvicinare il telefono al distributore e inquadrare il QR Code posizionato a fianco della tastiera. Continuando si  selezionerà l’importo,  per poi premere invio e ritirare l’articolo dopo la conferma del pagamento. La somma verrà detratta in automatico dal budget settimanale impostato dal cliente sul suo profilo.

Efficienza  per i consumatori e risparmio per i gestori

Satispay offre importanti occasioni di risparmio ai gestori dei distributori: grazie all’eliminazione del contante, così come delle carte tradizionali, potranno abbattere i costi di gestione e delle transazioni, oltre a quelli del recupero e trasporto del denaro. Inoltre sarà consentito ai gestori di effettuare  interessanti politiche di cashback, impostandone uno in base alla frequenza di acquisto, al fine di fidelizzare i clienti.

Serim, azienda milanese con i suoi oltre 14.000 distributori, è la prima che inizierà ad integrare Satispay.

 Andrea Allara, Head of Business Development di Satispay, ha sottolineato:

“Il mercato italiano delle vending machine oggi è il primo in Europa con oltre 810 mila apparecchi presenti sul territorio. Solo però il 3% di questi sono connessi. Crediamo che questo sia un settore altamente strategico, con uno sviluppo e una crescita esponenziale, ma perché questo si realizzi è necessario che entrino nel mercato soluzioni altamente tecnologiche come la nostra che oltre ad un dispositivo economico e di facile installazione, mettono a disposizione anche una community attiva di mezzo milione di persone. Siamo fieri di fare parte di questo processo di cambiamento, e di offrire alla nostra sempre più numerosa community una soluzione che porterà molti vantaggi, sia in termini di convenienza che in termini di servizio.  Mai più senza una monetina in tasca, assetati davanti a un distributore”.

Diciamo basta allora alle monetine fastidiose in tasca e ancor di più quando restano inceppate all’interno del distributore!

Satispay
Satispay
Developer: SATISPAY S.P.A.
Price: Free
Satispay
Satispay
Developer: Satispay S.p.A
Price: Free

 

Tags

Valeria Schifano

Passo le mie giornate a leggere e scrivere. Vivo in costante simbiosi col mio smartphone, o meglio con quello di turno: è a tutti gli effetti un'appendice del mio corpo. Nulla sfugge all'occhio attento della mia fotocamera: amo scattare. Sì, specialmente il cibo.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker