fbpx
LifestyleNews

La Nike più desiderata diventa sostenibile

Si chiamano Nike Air Zoom Alphafly Next Nature

Come parte della campagna Move to Zero, Nike ha deciso di creare le scarpe ad alte prestazioni più sostenibili dell’azienda fino ad oggi: le Nike Air Zoom Alphafly Next Nature. La scarpa è stata realizzata seguendo principi di design circolari, senza rinunciare però alle performance.

Le nuove scarpe performanti e sostenibili di Nike

I designer di Nike Running sono stati guidati dalla motivazione dietro all’iniziativa Move to Zero, il viaggio di Nike verso le zero emissioni di carbonio e zero rifiuti, ovvero che un prodotto che rende il mondo migliore può anche rendere migliore un atleta. La scarpa in questione ha almeno il 50% di contenuto riciclato sul totale del peso, rendendola il modello performance più sostenibile creato fino ad ora dall’azienda. E farlo con il fiore all’occhiello delle calzature da corsa – la Air Zoom Alphafly Next% – è stata una scelta simbolica importante. Nike ha dimostrato di poter unire sostenibilità e prestazioni.

Nike scarpe sostenibili
Photo credits: Nike.

Nike si è dovuta porre alcune domande per poter realizzare questa Nike Air Zoom Alphafly Next Nature. Il quesito principale è stato: è possibile realizzare versioni riciclate delle caratteristiche di punta, mantenendo le loro proprietà d’élite? Questo tipo di domande richiedeva una conversazione fluida tra ingegneri, sviluppatori e produttori per creare una scarpa che funzionasse nella vita reale. Hanno lavorato al progetto circa 20 persone nel corso di tre lunghi anni di studi.

L’azienda ha deciso di ricostruire e aggiornare la sua scarpa da maratona di punta, la Air Zoom Alphafly Next%. La nuova scarpa è realizzata, come anticipato, con circa il 50% del peso totale in contenuto riciclato, offrendo gli gli stessi vantaggi dell’originale. È stata testata da atleti che hanno percorso più di 400 miglia per assicurarsi che la calzatura fosse all’altezza delle aspettative.

I materiali utilizzati per le Nike Air Zoom Alphafly Next Nature

Il modello ha una tomaia grigia realizzata in Nike Flyprint, un tessuto stampato in 3D composto da almeno il 20% di TPU riciclato, e un materiale Flyknit riciclato al 45%. Il design si combina con una vivace linguetta rosa con un tocco di arancione. La soletta interna è completamente riciclata, mentre il tessuto dei lacci e delle etichette è composto al 100% da poliestere riciclato. L’intersuola color crema ZoomX, invece, è composta al 70% di schiuma riciclata, mentre gli Air Zoom Pads sono realizzati parzialmente con TPU riciclato.

I tester che hanno provato le scarpe sostenibili di Nike hanno affermato di non essersi nemmeno accorti di avere ai piedi un modello differente. Dopo circa 650 chilometri, pensavano ancora che fosse una nuova iterazione delle classiche Aplhafly Next% di Nike. I test meccanici condotti dall’azienda inoltre, come riporta Wired, hanno rivelato che la protezione dagli impatti è molto simile a quella delle scarpe originali, rendendole davvero performanti.

Nike Tanjun Mn, Scarpe Sportive Uomo, Nero (Black/White), 43...
  • Soletta leggermente imbottita
  • Suola in gomma a trazione
  • Comodo da indossare
Source
Nike

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button