fbpx
MotoMotoriNews

Kymco per il 2022 rinnova la sua gamma di scooter termici ed elettrici

Tante le novità in arrivo nel nuovo anno dal produttore taiwanese

Kymco ha scelta EICMA 2021 per presentare tutte le sue novità nella sua ampia gamma di scooter che vedremo nei concessionari nel 2022. Il brand taiwanese ha rivisto modelli noti sia con motore termico sia con motore elettrico, e ha svelato novità per i pendolari dei centri urbani. Di seguito ecco tutte le novità Kymco per il 2022.

Kymco AK 550 ST 2022: al vertice della gamma di prodotti Kymco c’è il popolare AK 550, che è stato acquistato oltre 10.000 volte solo in Italia. La nuova versione ST (Sport Touring), che sarà disponibile dal 2022, secondo Kymco, dovrebbe offrire ancora più comfort. Mantiene il noto bicilindrico da 550 cc con 51 cv, ma nuovi sono il controllo di trazione e il cruise control, resi possibili dall’introduzione del ride-by-wire. Inoltre, il display digitale riceve un aggiornamento, che porta più luminosità e grafica più nitida. La dotazione di serie comprende anche le manopole riscaldate e il parabrezza ora regolabile elettricamente sulla versione ST. Il Kymco AK 550 ST dovrebbe arrivare sul mercato nella prima metà del 2022, il prezzo deve ancora essere fissato.

Kymco AK 550 S

Kymco Dink X 125 2022: il membro più giovane della famiglia Dink è l’X 125. Con una potenza di 11,5 CV, Kymco lo posiziona come uno scooter GT compatto che dovrebbe fare una bella figura nelle grandi città di tutto il mondo. Grazie alle ruote da 13 pollici, si presta per sgusciare traffico, e con il sistema ABS viene garantita la sicurezza. Il vano portaoggetti sotto la sella offre spazio per due caschi, compreso uno integrale. Un secondo vano portaoggetti si trova nel tunnel anteriore. Non mancano anche una presa USB e display digitali. Quest’ultimo è predisposto per il sistema di navigazione e intrattenimento Kymco Noodoe.

Kymco Dink X

Kymco Xciting 400 S 2022: L’Xciting 400 S dell’anno modello 2022 ottiene un nuovo look nella parte anteriore, mentre i display vengono aggiornati. Il motore rimane il monocilindrico più potente di Kymco con quasi 34 CV. Altre novità riguardano una l’integrazione del controllo della trazione e il sistema di navigazione Kymco Noodoe.

Kymco Xciting 400 S

Kymco Agility Plus S 50/125/200: Lo scooter “best seller” del produttore taiwanese per il 2022, ha un nuovo modello: Agility Plus S. Visto che squadra che vince non si cambia, riprende tutte le caratteristiche positive del noto modello, ma cambia il look, dominato dalla nuova firma luminosa a LED nella parte anteriore. Anche lo scudo per le gambe ha ricevuto una nuova forma e ora dovrebbe offrire una migliore protezione dal vento e dalle intemperie. Cambia anche il display LCD e lo spazio di stivaggio sotto la sella è stato ottimizzato. Con due partizioni rimovibili, sembra più ordinato e ci sono opzioni di ricarica grazie a diverse prese USB. Il motore è un monocilindrico raffreddato ad aria, le cui prestazioni aumentano di quasi 2 CV rispetto all’attuale Agility Plus

Kymco scooter 2022
Kymco Agility Plus S

Telaio, sospensioni e impianto frenante rimangono invariati, con i cerchi che ricevono un design nuovo e più sportivo. La serie Agility Plus S è composta da 3 modelli: 50, 125 e 200, che appariranno nella primavera del 2022. I prezzi sono ancora da definire.

Scooter elettrici Kymco 2022

Per la prossima stagione, Kymco ha presentato anche diversi scooter elettrici. Cominciamo con il cavallo di battaglia Agility Carry EV. Si basa sulla versione a benzina, e quindi conserva il gradino piatto e l’ampio portapacchi. Sotto la sella si trova la batteria iOnex, che aziona il motore elettrico da 2 kW e garantisce un’autonomia fino a 50 km (secondo il ciclo WMTC) e può anche essere sostituita in pochi secondi.

Kymco Agility carry EV

i-One e i-One X (omologazione L1e) sono i modelli entry-level compatti e offrono spazio per un casco oltre alla batteria sotto la sella. L’i-One X ha un motore da 2 kW e un’autonomia di 60 km, mentre l’i-One ha un motore da 3,6 kW e un’autonomia di 52 km.

Kymco i-One X

I modelli Super 6 e Super 7 sono più grandi e con omologazione L3e . Il primo ha un motore elettrico da 6,4 kW, mentre il Super 7 ha un motore da 7,2 kW. Secondo Kymco l’autonomia per entrambi supera i 100 km grazie alla doppia batteria removibile, mentre sotto la sella rimane anche spazio per inserire un casco.

Kymco Super 9

Infine, è stato presentato il Super 9, uno scooter elettrico “estroverso” con motore da 10 kW alimentato da batterie agli ioni di litio integrate nel telaio, che offre un’autonomia di 140 km nel ciclo NEDC. Il Super 9 pesa 110 kg e ha una velocità massima di oltre 100 km/h.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button