fbpx
NewsVideogiochi

Sea of Thieves riapre le porte ai giocatori della Closed Beta

Per la gioia di chi ha amato la Closed Beta di Sea of Thieves, Rare annuncia che una nuova fase di beta testing è programmata per questo weekend. A partire da domani, i giocatori potranno accedere nuovamente ai server per giocare da soli o in compagnia degli amici, navigando nell'immenso mondo di gioco alla ricerca di tesori perduti.

Non prendete altri impegni per questo weekend.

La seconda fase di beta testing coinvolgerà nuovamente i giocatori di Sea of Thieves per fornire altri riscontri agli sviluppatori di Rare che, si spera, potrebbero aver integrato nuovi contenuti all'interno della Closed Beta. Ecco intanto le parole di Joe Neate:

"Abbiamo intenzione di mantenere un set di meccaniche molto simile a quello già visto (nella Closed Beta) – c'è ancora una sola compagnia di commercio. Lo scopo è quello di testare la 'scala' del gioco: ci aspettiamo che i giocatori possano riscontrare dei problemi, il che sarebbe un bene per noi – ma non per voi, probabilmente."

Come anticipato dal buon Neate, durante il weekend i giocatori della Closed Beta potrebbero incappare in qualche errore di connessione o improvvisi rallentamenti dei server. In ogni caso, c'è poco di cui lamentarsi per chi – come noi – ha amato l'esperienza di gioco offerta da Sea of Thieves, accoglieremo dunque il nuovo invito di Rare per tuffarci ancora una volta in questo bizzarro mondo piratesco.

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button