!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');

A Pasquetta ritorna la Serie A, ma si gioca a FIFA
Potremo fare il tifo su Sky Sport Uno, ma anche su Twitch. E sostenere la Protezione Civile


Con il campionato di calcio fermo, il passatempo preferito di molti italiani è in pausa. Ma i campioni della Serie A tornano in campo, anche se è un campo digitale. La sera del lunedì di Pasquetta potremo vedere i giocatori sfidarsi in modalità FIFA Pro Club nel torneo “United per l’Italia“, per raccogliere fondi per la Protezione Civile.

La Serie A torna in campo per sostenere la Protezione Civile

L’iniziativa è proposta da UNITED ONLUS, che raccoglierà fondi per sostenere l’impegno della Protezione Civile Italiana nella lotta a COVID-19. E farà tornare il calcio in TV con un torneo speciale che vedrà 22 calciatori, che scenderanno in campo restando a casa in pigiama.

serie a gioca a fifaL’evento inizierà alle 20.30 di lunedì 13 aprile, e ci saranno Mario Giunta e Gianluigi Bagnulo, in collegamento per intervistare i giocatori che prenderanno parte al torneo. Il calcio d’inizio è previsto per le 21, quando partirà il primo dei tre match, in diretta su Sky Sport Uno, con la telecronaca di Andrea Marinozzi e Luca Mastronilli. Ma sarà possibile assistere alle partite anche su Twitch, sul canale dei Mikers, con il commento di videogiocatori professionisti. Chissà se qualche calciatore avrà anche del talento con il controller in mano, e potrà farsi una carriera nel mondo degli e-sports.

Ecco chi scenderà in campo per la Protezione Civile

Il torneo verrà giocato da 22 calciatori professionisti, che vinceranno in base a chi totalizza più gol nell’arco dei diversi round. In campo vedremo Pierluigi Gollini, il portiere dell’Atalanta da Champions League, insieme al capocannoniere della Serie A Ciro Immobile e all’eroe del Mondiale del 2006 Marco Materazzi. Ci sarà anche qualche giocatore della Premier League come Moise Kean dell’Everton e Adam Masina del Watford. E i giocatori della Roma Davide Zappacosta e Alessandro Florenzi (in prestito al Valencia). Quelli del Cagliari come Luca Pellegrini, Fabio Pisacane e Giovanni Simone. E poi Andrea Bertolacci della Sampdoria, Riccardo Orsolini del Bologna, Filippo Falco e Giulio Donati del Lecce, Andrea Petagna della Spal, Juan Quintero del River Plate, Luca Vido del Pisa, Luca Lezzerini del Venezia e l’ex portiere di Brescia e Samp Emiliano Viviano.

Ed anche chi non avrà un giocatore della propria squadra in campo, di certo avrà voglia di vedere un po’ di Serie A in TV. Per poi magari fare una partita a FIFA con gli amici.

Offerta
FIFA 20 - Standard - PlayStation 4
  • EA SPORTS riporta il gioco nelle strade con la vera cultura, creatività e stile delle partite a ranghi ridotti. Crea il...
  • Gameplay VOLTA: esprimi il tuo stile con un sistema di gioco completamente nuovo improntato al realismo. Ispirato al...
  • Prova l'INTELLIGENZA CALCISTICA, che presenta un cambio di prospettiva tale da offrire un livello di realismo senza...


Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link