fbpx
servizi legali online lexdo.it

LexDo.it, il primo servizio legale tutto online supera i 100 mila utenti
La legaltech diventa il punto di riferimento per chi vuole avviare e gestire un'attività in Italia


I servizi legali online di LexDo.it segnano un nuovo record: hanno superato quota 100 mila utenti. La legaltech italiana ha raddoppiato gli iscritti rispetto all’anno scorso. I servizi legali al 100% online prendono sempre più piede nel nostro Paese.

I servizi legali online di LexDo.it sempre più gettonati

LexDo.it sta diventando il punto di riferimento di chi vuole aprire un’impresa in Italia. Il 45% dei cliente sceglie di aprire una Srl o una startup innovativa, più del 35% opta per una partita IVA o ditta individuale e quasi il 12% apre una no profit.

Il motivo per cui sempre più piccole e medie realtà scelgono i servizi legali online di LexDo.it è la rapidità: aprire una partita IVA in 24 ore e una startup in 7 giorni sono tempi difficili da battere. La documentazione necessaria viene creata online e in maniera automatica, con un consulente sempre pronto a guidare il cliente.servizi legali online

“Il rapporto Doing Business 2020 della Banca Mondiale, in cui l’Italia è al 58° posto nel mondo e al 23° tra i Paesi dell’Unione europea per facilità di fare impresa, conferma che realizzare un’idea imprenditoriale nel nostro Paese è un processo costoso e complesso”. Commenta Giovanni Toffoletto, co-fondatore e CEO di LexDo.it “Il nostro obiettivo è rendere sempre più semplice e veloce l’apertura e la gestione di nuove attività, attraverso la nostra tecnologia e il nostro supporto legale al 100% online”.

Circa l’8% delle persone arriva sulla piattaforma di servizi legali online ancora con le idee poco chiare. Può però affidarsi alla consulenza di LexDo.it per fare la scelta giusta e creare i documenti necessari. LexDo.it offre inoltre la possibilità di aprire un conto aziendale online gratuito su Qonto. Inoltre sono partner di Infocert, la più grande Certification Authority in Europa.

Potete scoprire tutti i servizi sul sito LexDo.it.


Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.