fbpx
CulturaNewsSpettacoli

Bezos ha speso più per il suo yatch che per la serie “Il Signore degli Anelli”

465 milioni di dollari spesi per la prima stagione de Il Signore degli Anelli

La notizia del budget de Il Signore degli Anelli è davvero sulla bocca di tutti. E a buona ragione. In una recente intervista Jennifer Salke, Responsabile di Amazon Studios, non ha affatto negato che siano stati spesi quasi 465 milioni di dollari per la sola prima stagione. Un numero da capogiro, ma abbastanza in linea con la produzione di contenuti originali in questo momento. “Il mercato è pazzo, come avrete visto con l’affare [da quasi 500 milioni di dollari] di Knives Out“. Così ha commentato la stessa Salke. Ma, al di là di questo, cerchiamo di capire perchè la nuova serie tv di Amazon abbia bisogno di un budget tanto elevato.

Il budget de Il Signore degli Anelli sfiora i 500 milioni di dollari: ecco perchè

La serie di Amazon ispirata a Il Signore degli Anelli è senza dubbio tra le novità più attese della piattaforma. E il budget da quasi 500 milioni di dollari non ha fatto altro che aumentare le aspettative del pubblico. Così in questi giorni Jennifer Salke ha deciso di spiegare perchè i lavori abbiano richiesto un budget così alto.

Questa è una stagione completa di un enorme show che ha richiesto la costruzione da zero di un mondo. La cifra è folle a leggerla, ma stiamo davvero costruendo l’infrastruttura di ciò che sosterrà l’intera serie.  Ma è un mondo pazzo e varie persone su questo Zoom, principalmente Bela e io, siamo stati in situazioni di offerta in cui si inizia ad andare incredibilmente in alto. C’è molta competizione e dobbiamo prendere decisioni su dove vogliamo tracciare la linea per il futuro del mercato. Quanto a quante persone hanno bisogno di guardare Il Signore degli Anelli? Un sacco – prosegue ridendo Salke. Aspiriamo ad un pubblico gigante e globale che si presenti ad un appuntamento televisivo imperdibile e siamo abbastanza fiduciosi che ciò accadrà“.

Signore degli Anelli budget

E se la cifra di 465 milioni di dollari per il budget del Signore degli Anelli vi sembra folle, considerate pure che questa non include i 250 milioni di dollari spesi da Amazon per ottenere i diritti sul franchise. Ma, nonostante questo, c’è da dire che comunque il budget della serie è di gran lunga inferiore rispetto a quanto ha speso Jeff Bezos per acquistare il suo nuovo superyacht extra-lusso. In questi giorni, infatti, il CEO di Amazon ha acquistato la barca a vela più grande al mondo (127 metri) al prezzo di 500 milioni di dollari.

Al di là di questo, sembra abbastanza chiaro che la prima stagione di una serie come Il Signore degli Anelli richieda un budget elevato per la realizzazione dei set con tanto di oggeti di scena, costumi e quant’altro. Questo ci fa pensare che per il sequel il costo possa essere più basso, scendendo anche ai 200 milioni di $. Nonostante questo, è indubbio che la spesa sia enorme. Ma ci saranno davvero così tante persone disposte a seguire la serie? Oppure i soldi saranno stati spesi senza un reale ritorno economico?

The Lord of the Rings - The Motion Picture...
  • Warner Bros
  • Warner Bros
  • Warner Bros

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button