fbpx

smartphone

Utilizzare il proprio smartphone in un luogo pubblico può portare molti benefici, ma anche un’innumerevole quantità di rischi. Come proteggere il proprio dispositivo? A suggerirlo è HMD Global, che ha recentemente affrontato il tema parlando dei dispositivi Android.

Le WLAN pubbliche sono rischiose per gli smartphone

Le WLAN pubbliche possono essere un ottimo per risparmiare, soprattutto quando si è all’estero, ma anche un perfetto trampolino per dare la possibilità ad un hacker di prendere il controllo degli smartphone ad essa connessi.

Non potete fare a meno di collegarvi ad una rete di questo tipo? Prima di farlo assicuratevi di avere un‘app VPN! Queste ultime garantiscono infatti una maggiore sicurezza dei dati del dispositivo, poiché li indirizzano in un “tunnel virtuale” che impedisce ai criminali informatici di visualizzarli.

Applicazioni di questo genere sono facilmente scaricabili da Google Play, basterà digitare la parola chiave VPN!

Scaricare app da fonti affidabili

Secondo un recente report di Google, i dispositivi Android che usano app da fonti diverse da Google Play sono
nove volte più suscettibili alle infezioni da Trojan o virus. Proprio per questo eventuali inviti a scaricare app da fonti non conosciute e controllate, per quanto possano sembrare invitanti, vanno assolutamente evitati.

[amazon_link asins=’B0763XVMYD,B07B6CMJ7K,B0777T9SW7′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’af2e0c45-d86f-11e8-9fce-ededbb5a5568′]

A garantire una maggiore sicurezza delle applicazioni scaricate dallo store Android è infatti Google Play Protect che, perfino sui modelli di smartphone più datati, controlla quotidianamente la validità delle app.

Un secondo telefono per ogni evenienza

Ogni smartphone è pieno non soltanto di dati, ma anche di ricordi, foto, numeri e messaggi. Prima di portarlo in vacanza o metterlo a rischio in altri ambienti conviene sempre chiedersi: avrò bisogno di tutti questi dettagli?

Per avere una maggiore sicurezza potreste quindi optare per l’acquisto di un secondo dispositivo, magari contenente soltanto le informazioni fondamentali. HMD Global propone, come esempio, un cellulare come Nokia 1, capace di unire buone prestazioni e affidabilità con il conveniente prezzo di soli 89 euro.


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Maria Elena Sirio

author-publish-post-icon
Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.