fbpx
FeaturedFotografiaNewsTech

Sony presenta la nuova ottica 135mm f1.8 G Master

Ritratti e produzioni video diventeranno contenuti davvero unici

Sony 135mm F1.8 G Master è la nuova lente prime presentata oggi dal noto produttore giapponese in un evento dedicato e completamente staccato dall’MWC 2019, fiera in corso a Barcellona e di cui vi stiamo parlando proprio in questi giorni. Questo obiettivo rivoluzionerà sicuramente molti generi fotografici e non solo, ma vediamo quali caratteristiche tecniche sono insite in questo prodotto.

Sony 135mm F1.8 G Master caratteristiche tecniche

Novità attesissima per quanto concerne il parco ottiche intercambiabili full-frame con attacco E, Sony 135mm F1.8 G Master è un fantastico teleobiettivo full-frame a focale fissa da 135mm e con ampia apertura f/1.8. A bordo troviamo le tecnologie ottiche più avanzate di Sony e presentate con gli ultimi obiettivi usciti negli scorsi mesi, come ad esempio un veloce autofocus (AF), elementi in vetro asferico estremo (XA) e a bassissima dispersione (Super ED Extra-low Dispersion). Essendo un prodotto della linea G Master, il pubblico si aspetta senz’altro grandi potenzialità e una qualità unica, motivo per cui Sony ha aggiunto un esclusivo rivestimento antiriflesso ai nanocristalli che riduce problematiche legate al ghosting che possono verificarsi nei ritratti in controluce.

Sony 135mm F1.8 G Master

Grazie alla risoluzione elevata su tutta l’inquadratura (anche a f/1.8), Sony 135mm F1.8 G Master vanta un esclusivo design ottico che, oltre ai sopracitati elementi XA e Super ED nel gruppo anteriore, offre un ennesimo elemento Super ED + ED posizionati in maniera strategica per compensare l’aberrazione cromatica assiale, ridurre al minimo la dispersione dei colori e massimizzare la risoluzione globale. Oltre a questo in Sony 135mm F1.8 G Master troviamo un meccanismo di apertura a 11 lamelle che contribuisce ad una sfocatura dello sfondo unica e naturale e un bokeh di qualità estrema. Parlando di AF, il meccanismo di messa a fuoco consente una distanza di focus minima di soli 0,7 metri e un ingrandimento massimo di 0,25x, decisamente un valore importante per un’ottica di questo tipo (pensate ad un focus a 135mm da 0,7 metri).

“L’impegno di Sony verso la crescita della nostra line-up di ottiche FE ed E è più forte che mai. Il nostro 31o obiettivo full-frame mirrorless nativo, l’attesissimo 135 mm a focale fissa, estende la grande qualità della gamma G Master a una nuova lunghezza focale, molto ricercata da professionisti e appassionati. Questo porta il numero totale di obiettivi Sony con attacco E nativo a 49. Continueremo a portare innovazione in tutti gli aspetti del nostro business dell’imaging, offrendo ai nostri clienti l’opportunità di catturare e creare immagini come mai prima d’ora.” – Yann Salmon-Lagagneur (Director of Product Marketing, Digital Imaging, Sony Europe) – 

Pensavate fosse finita qui? E invece no, perché Sony 135mm F1.8 G Master integra inoltre quattro motori lineari XD proprietari di Sony (due per ciascun gruppo) in grado di garantire un perfetto tracking AF nelle situazioni più dinamiche e veloci (come ad esempio la fotografia sportiva). Non manca poi l’algoritmo di controllo che aiuta a massimizzare la risposta e garantire un focus silenzioso con vibrazioni estremamente ridotte.

Sony 135mm F1.8 G Master

Tutte questa caratteristiche sono racchiuse in un’ottica che risulta decisamente compatta e che offre un peso di soli 950 grammi. Presente sul corpo anche la ghiera di apertura che offre un controllo diretto e intuitivo del diaframma e una seconda ghiera di messa a fuoco che offre la modalità MF in risposta lineare per un controllo capillare del punto di messa a fuoco. Come ogni G Master che si rispetti, sono presenti anche due pulsanti personalizzabili per il blocco della messa a fuoco e/o la selezione della modalità AF che permette un rapido cambio al fine di seguire la rapidità di un fotografo dinamico.

Sony 135mm F1.8 G Master prezzo e data di uscita

Sony 135mm F1.8 G Master sarà disponibile nel mese di aprile 2019 ad un prezzo consigliato di 2000€. Le foto che trovate nell’articolo sono state scattate dal fotografo Cristiano Ostinelli.

Ricky Delli Paoli

Parlo italiano e inglese di giorno, russo di notte. Molti mi definiscono "creativo", io rispondo che sbagliano perché sono un creatino. Fotografo, riprendo (sia come "video" sia se sbagliate qualcosa), faccio Time Lapse, metto miei filmati su YouTube e racconto cose alla gente.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button