fbpx
NewsTech

SpaceX batte il suo stesso record di lanci spaziali annuali

L’ultimo lancio in orbita dei satelliti Starlink effettuato da SpaceX ha battuto il record dell’azienda spaziale per il numero di lanci spaziali in un annuali. Il volo Falcon 9, decollato giovedì dalla stazione di Cape Canaveral Space Force in Florida, ha segnato il ventisettesimo lancio avvenuto con successo della compagnia di Elon Musk nel 2021. Musk ora controlla oltre il 36% di tutti i satelliti attivi in ​​orbita.

SpaceX batte il suo record di lanci spaziali

Il progetto Starlink di SpaceX mira a creare una vasta rete di satelliti intorno alla Terra, per trasmettere Internet ad alta velocità sul suolo del pianeta e in luoghi in cui non sarebbe possibile avere una linea internet stabile. Parliamo quindi di luoghi remoti o difficilmente raggiungibili dalle infrastrutture e che possono optare soltanto per una linea internet satellitare, per l’appunto.

Oggi ci sono più di 1.750 satelliti Starlink attivi in ​​orbita, sebbene SpaceX abbia presentato documenti per creare una costellazione di 42.000 satelliti. Un numero da cui l’azienda sembra ancora ben lontana, infatti sono previsti altri cinque lanci di SpaceX solo entro la fine dell’anno, con il prossimo previsto per il 9 dicembre.

L’impresa ha già affrontato le critiche della coalizione di astronomi Satellites Constellation (SatCon1), che ha affermato che questa grande costellazione di satelliti potrebbe rivelarsi “estremamente impattante” per i progressi scientifici. Al momento non è chiaro se questa questione verrà mai affrontata e approfondita in modo serio.

SpaceX, intanto si è assicurata un accordo multimiliardario con la Nasa all’inizio di quest’anno, battendo Blue Origin, la compagnia spaziale di Jeff Bezos. Nonostante questo, Musk ha avvertito questa settimana che l’azienda spaziale privata rischia il fallimento se il suo razzo Starship di nuova generazione non sarà in grado di ottenere lanci regolari nel 2022.

Offerta
HyperX HX-HSCFS-SG/WW Cloud Flight S - Cuffie gaming...
  • Wireless di livello gaming con batteria di lunga durata
  • Certificazione Qi per la ricarica wireless. Bilanciamento tra gioco e chat
  • Audio surround 7.1 personalizzabile di HyperX

Francesco Castiglioni

Incallito videogiocatore, appassionato soprattutto di Souls e Monster Hunter, nonché divoratore di anime e manga. Scrivere di videogiochi è la mia vocazione e la porto avanti sia qui su Tech Princess che sul mio canale YouTube.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button